logo1

La Fidal prende posizione

La Fidal Vco alla luce del nuovo Dpcm e del Piemonte zona rossa prende posizione e spiega cosa si può e cosa non si può più fare
 
Pur in attesa di linee guida di Fidal nazionale, abbiamo preso contezza del decreto di recentissima pubblicazione e, fatte salve eventuali norme regionali più restrittive,  possiamo ritenere corrette le seguenti conclusioni, rientrando il Piemonte fra le Regioni "zona rossa":
 
- divieto assoluto di allenamenti negli stadi di atletica (e, ovviamente, anche un impianti diversi indoor o outdoor);
 
- poiché la fattispecie dell'attività motoria è diversa dall'attività sportiva, è consentito allenarsi nell'ambito del proprio comune in forma individuale e senza rispettare il limite delle vicinanze della propria abitazione.
 
Il presidente Luigi Spadone
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa