logo1

Spettacolo e sicurezza: il successo del Cross del Maggiore…

Organizzazione perfetta, protocolli rispettati rigorosamente e 256 atleti al via nelle varie categorie: domenica è stato un successo il Cross del Maggiore organizzato da Avis Marathon Verbania che ha meritato i complimenti di autorità sportive e cittadine. 

Domenica si è tornati a correre a livello agonistico grazie alla seconda edizione del Cross del Maggiore organizzata nel parco di Villa Maioni, lambendo villa e teatro da Avis Marathon Verbania con il sostegno del Comitato Regionale Fidal Piemonte e del Comitato Provinciale Fidal Vco, gara valida come seconda prova di selezione indicativa per la creazione delle squadre Cadette e Cadetti che andranno a rappresentare il Piemonte alla manifestazione nazionale “Festa del Cross” in programma il 14 marzo sugli sterrati toscani di Campi Bisenzio. Gare che hanno anche portato all’assegnazione dei titoli provinciali Fidal Vco per le Categorie Cadette, Cadetti, Allieve, Allievi Junior, Promesse, Senior 23-34 Femminili e Maschili. Perfetta l’organizzazione del sodalizio del Presidente Maurizio Forella, con una quasi maniacale ma giusta osservanza delle regole di sicurezza sanitaria quali il controllo della temperatura, l’igienizzazione mani, la consegna della apposita certificazione di negatività ed  ingressi riservati solo ad atleti e tecnici, scaglionati in funzione delle varie gare; una gara a porte chiuse in tutte e per tutto. La presidente di Fidal Piemonte Cleliuccia Zola, il presidente di Fidal Vco Luigi Spadone e l’assessore comunale Giorgio Comoli si sono di conseguenza congratulati con il club verbanese per la perfetta organizzazione. Questi i vincitori delle varie prove con 256 atleti iscritti in rappresentanza di 51 Società anche extreregione: tra gli juniores Maschile Elia Mattio (Podistica Valle Varaita), tra le Promesse Maschile: Nicolò Fontana (G.s. Fulgor), nei Senior Maschile: Marco Giudici (Sport Project), nella prova Junior  Femminile:  Alice Piana (Sport Project), in quella Promesse Femminile ha vinto Giovanna Selva (Sport Project) mentre tra le Senior Femminile Nicole Reina (CUS Pro Patria). Negli Allievi è 1° Lorenzo Farasin (Bugella Sport), tra le Allieve: Matilde Bonino (Atletica Stonese), nei Cadetti: Carlo Tagliabue (Unione Sportiva Derviese) ed infine nelle Cadette successo per Sofia Sidenius (Atleticrals Teatro Alla Scala),

 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa