logo1

Borgialli secondo a La Thuile

Vittorie e piazzamenti si susseguono per Sport Project VCO, ancora una volta grande protagonista in tutte le gare cui è presente

 

Risultato di prestigio per Riccardo Borgialli al La Thuile Trail 60 km disputatosi sabato 24: il secondo posto dietro il giovanissimo (classe 1999) Jacques Chanoine conferma che il percorso di avvicinamento ai grandi appuntamenti di fine stagione prosegue secondo programma. “Sono soddisfatto – spiega Riccardo – l’obiettivo principale della manifestazione era ricordare un grande amico, Edoardo Camardella, uno degli organizzatori dell’evento e compagno di tante avventure, mancato nel novembre 2019 in un incidente sul Monte Bianco. Quest’anno era la prima volta che la gara era intitolata alla sua memoria e ci siamo ritrovanti in moltissimi per ricordarlo. Per quanto riguarda la gara, ho corso bene: per me questo è un periodo di carico in vista della CCC (a fine agosto) e dei Mondiali di novembre e quindi sono un po’ appesantito. L’importante era non farsi male e portare a casa un bell’allenamento su ritmi alti e così è stato! Ho corso quasi metà gara con Chanoine, già vincitore lo scorso anno della 25 km, e lui si è dimostrato più bravo di me nei tratti tecnici, dove è poi riuscito a staccarmi. Io sono comunque molto soddisfatto perché oltre al risultato e ai km nelle gambe porto a casa anche tanta energia positiva per aver ritrovato tanti amici ed essere tornato a La Thuile che è un’altra delle mie tante “case” sparse per le montagne. Ora si guarda avanti, ai prossimi obiettivi e ai prossimi allenamenti!

 

Andrea Medina primo a Cureggio

Ottima prova del portacolori di Sport Project VCO Andrea Medina che sabato sera ha vinto la Cureggio Night Run di 18 km con il tempo di 1h10’39”; seconda posizione, a 1’23”, per Nicola Vaiana, mentre terzo si è classificato a 2’38” Andrea Brumana.

Da segnalare in campo femminile la terza piazza nella prova di 10 km di Martina Rigoli, al debutto con i colori Sport Project VCO, con il tempo di 52’24”. Vittoria per Ilaria Genesi (50’17”) davanti a Silvia Boccia (51’54”).

 

La foto di Borgialli è stata scattata da Pierre Lucianaz

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa