logo1

35esima Straverbania, i risultati

Matviychuk vincitore della 35esima edizione della Straverbania. In campo femminile la vittoria di Sonia Mazzolini della Gav

azzurrasport logo

Grande successo per la 35° edizione della StraVerbania, svoltasi ieri su diverse distanze. La gara più lunga ed impegnativa ha misurato 10mila metri. Più di 150 podisti si sono presentati ai blocchi di partenza. Ha primeggiato nella categoria maschile il favorito della vigilia Vasyl Matviychuk, classe 1982 del Gruppo Sportivo Gabbi. Piazzamento d’onore per Mauro Stoppini della Genzianella. Marco Gattoni, invece, ha completato il podio. Il classe 1997 dell’Atletica Palzola si è tenuto dietro l’atleta di casa Sadio Diabate, portacolori del Gruppo Atletica Verbania A. 5° posto per Fabio Falcioni della Caddese Monique Girod, organizzatrice pochi giorni fa dei campionati nazionali Fidal di corsa in montagna. Sport & Sportivi, società che ha curato l’allestimento della StraVerbania, ha piazzato due uomini nella top-ten: Andrea Perinato (6°) e Marco Bellucco (7°). Federico Bordignon, Luca Mazza e Simone Romeo hanno completato la top-ten nella 10 chilometri. Nella categoria allievi da segnalare la vittoria da parte di Matteo Pellicanò (17° assoluto) della Caddese Monique Girod. Per quanto riguarda le donne, trionfo per Sonia Mazzolini del Gruppo Atletica Verbania A. Per la giovane verbanese è maturato un 25° posto nella classifica assoluta. In 2° posizione Melissa Ragonesi della Valdivedro. Ana Maria Cretu della Società Atletica Bellinzago ha chiuso sul 3° gradino del podio. A ridosso del podio, invece, sono rimaste Simona Bolchini e Antonella Sangallo. Nelle prime 10 posizioni per le donne anche Daniela Bergamaschi, Pamela Fiorini, Chiara Cerlini, Marilena Fall e Paola Tacchini. La gara sui 10 chilometri è stata l’unica competitiva. Ha fatto parte del circuito Fidal. È stata, però, una mattinata ricca di altri appuntamenti non competitivi per grandi e piccini. Si è tenuta, infatti, una camminata di 10 chilometri inserita nel circuito “Gamba d’oro”. Inoltre, si è corso anche sulla distanza di 2500 metri, sempre senza una classifica ufficiale. I bambini fino ai 6 anni, infine, hanno preso parte ad un’altra simpatica passeggiata di 2,5 chilometri sul lungolago di Pallanza. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa