logo1

Damiano Lenzi e Fabiola  Conti. Sono i vincitori, al maschile ed al femminile, della Vertical di Bognanco, trofeo Mario Ceschi, che precede l'attesissima Veia Sky Race in calendario domani. 31 km con 2600 metri di dislivello: iscrizioni anche domani

Tutto nuovo l’evento a cui si preparano ad assistere tra due settimane il Lago Maggiore ed il Parco Nazionale Valgrande, una manifestazione che promette uno spettacolo naturale eccezionale grazie al percorso che dal Lago Maggiore sale in quota, porta gli atleti a specchiarsi nel blu dei laghi di Mergozzo e d’Orta e ad attraversare piccoli comuni e creste panoramiche per poi ridiscendere sulle sponde del Lago Maggiore.

E’ stato presentato all’Arena Beach Lounge presso il Centro Eventi ‘Il Maggiore’ il I Hoka Ultra Trail Lago Maggiore 2021, in programma sabato 18 settembre. Un’avventura tutta nuova che si aggiunge agli eventi organizzati da Sport PRO-MOTION A.S.D. e dal suo staff di comprovata esperienza.

Un tuffo nel blu del Lago Maggiore poi un salto verso il blu del cielo, quello che si toccherà con un dito dalle cime più alte, ammirando il blu dei laghi di Mergozzo e d’Orta. Basterebbe già questo per descrivere la bellezza dell’HOKA Ultra Trail Lago Maggiore, ed invece a tutto questo si aggiungono la bellezza dei sentieri, le cime e lo spettacolo che viene offerto dalle creste panoramiche sullo sfondo come la catena del Monte Rosa. Un pot-pourri straordinario, racchiuso nel claim “From Lake to Sky…Across Wilderness”. 

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa