logo1

De Tomasi show e la Poli Opposti Findomo

Nella giornata di serie D spicca la prova di De Tomasi, che trascina Domo al successo
Successo importante per la Poliopposti Findomo Cestistica Domodossola, che batte il Basket Club Novara 88-83. L’avvio è tutto per gli ospiti, che si presentano con una
mano caldissima dall’arco, che le permette di andare giustamente in vantaggio. Gli ossolani ci mettono un po’ a trovare le giuste contromisure, ma nella seconda frazione arriva il sorpasso. I granata tentano più volte la fuga, ma Novara non molla, fino ad un finale in volata: sul più uno la giocata chiave è quella di Maestrone, che chiude il match sull’88-83. Per la Cestistica menzione di merito per Luca De Tomasi, autore di un autentico partitone: 41 punti, 10 rimbalzi, 11 assist e 12 falli subiti (conditi da un 65% dal campo). Si ferma invece il ruolino di marcia della Vega Occhiali Incontro Gravellona, fermata da Montalto Dora 51-55. Sfida equilibrata in cui Gravellona deve fare i conti con assenze pesanti, ma per tutto il primo tempo le due squadre se la giocano alla pari. Con un parziale di 9-22 Montalto spezza il match nel terzo quarto: Gavioli e compagni provano la rimonta nel quarto periodo concedendo appena 5 punti, ma l’attacco non è altrettanto efficace e Gravellona si deve arrendere 51-55. Ko infine anche per la Nobili Don Bosco Borgomanero, che a Tortona cede 78-71. L’approccio al match non è dei migliori per Borgo, subito sotto 16-2. Ma Marra e compagni rispondo con un 11-0 di grande personalità, che permette loro di tornare a contatto. Il secondo quarto è a tinte biancoblu, con la Nobili sopra di sei lunghezze, poi la seconda metà di gioco naviga sulle acque dell’equilibrio, fino al finale dove i tortonesi, aiutati dal
debuto di Davide Parente, trionfano 78-71. Nel prossimo turno Domodossola ospiterà Reba, Gravellona andrà a Borgoticino e Borgomanero se la vedrà con la capolista
Aosta.
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa