logo1

La Mamy si sbarazza di Alessandria

Match mai in discussione. Nella prima giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket batte la Fortitudo Alessandria 73-41 conquistando i primi due punti davvero preziosi.

Tutti a referto gli Squali andati in campo, quattro gli uomini in doppia cifra, nove i rimbalzi per Airaghi: a fare la differenza la difesa e il gioco di squadra. Coach Pastorello schiera De Ros, Somaschini, Giacomelli, Pilotti e Airaghi; Vandoni Giancarli, Guaccio, Ferri, Apuzzo e De Paoli. I primi due punti della stagione 20/21 sono di capitan Pilotti e poi Somaschini (4-0); Guaccio accorcia, gli Squali tentano una prima fuga con Somaschini e Giacomelli che mostra subito una delle sue magie in difesa (9-2). Si arresta per un attimo la carica degli Squali, che con anche 4 falli collezionati in un minuto concedo il rientro ad Alessandria (9-8 con Ferri dalla lunetta). Ma solo per poco. Claudio fa gioco da tre punti, sbaglia il libero ma la correzione arriva da Romano con la sua specialità da tre (14-8). Negri scappa sul 16-11, poi intercetta una palla che Pilotti trasforma in due punti (18-13). Prova a stare lì Alessandria (20-18), De Ros e Airaghi fissano di nuovo le distanze (24-18). Sul 24-19 coach Pastorello richiama i suoi, Giacomelli prima fa gioco da tre punti, poi ruba palla e corre in contropiede fissando la doppia cifra di vantaggio 29-19 e Vandoni richiama i suoi. Al rientro Apuzzo fa a metà dalla lunetta, gli Squali mantengono il controllo con De Ros e Ielmini (33-24). E’ la stessa musica dopo l’intervallo, Pilotti e Somaschini sparano da tre (39-29), Ielmini allunga ancora e Vandoni chiama time out (41-29). Gli Squali girano in lunetta: Airaghi ne infila tre su quattro, De Ros è preciso e poi nel traffico scava il divario (47-31). Apuzzo dà ossigeno ai suoi, poi arrivano i primi punti in B anche di Boglio, che subito dopo sporca un canestro avversario (49-33). L’ultimo quarto è super per i biancorossi a segno con 24 punti contro i 9 degli avversari. Ielmini con assist di Boglio va per il 51- 33, Romano spara ancora dalla distanza, la forza degli Squali arriva da una difesa serrata. Negri per due volte fa gioco da tre punti (62-37) e Vandoni ferma ancora l’azione. Gli Squali sono su ogni pallone, triple di Somaschini e Ielmini stabiliscono una distanza ben netta e solo Dal Maso prova a trovare la via del ferro (68-39). Il finale è una tripla di Giacomelli: 73-41. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Oleggio Magic Basket – Fortitudo Alessandria: 73-41 (14-8; 33-24; 49-33) Oleggio: Giacomelli 10, Ferrari ne, De Ros 10, Okeke ne, Pilotti 7, Somaschini 11, Romano 6, Ghigo ne, Airaghi 6, Boglio 2, Ielmini 9, Negri 12. All. Pastorello. Alessandria: Guaccio 3, Ferri 8, Dal Maso 11, Giancarli 5, Bracchi 5, Valle, De Paoli 6, Paglia, Apuzzo 3, Sacco ne. All. Vandoni

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa