logo1

La Paffoni a Imola per cercare la quarta vittoria di fila

Trasferta sul parquet di Imola per la Paffoni, che domani alle 18 sfida l'Andrea Costa. I rossoverdi proveranno ad ottenere la quarta vittoria conseutiva: padroni di casa senza Sgorbati e Quaglia

Assieme a coach Andreazza, come di consueto, andiamo a tracciare l’identikit degli avversari e del match. 

Cosa dobbiamo ricordare del match d’andata per non farci sorprendere domenica?

Rispetto al match dell’andata sono successe molte cose ad entrambe le compagini. Bisognerà avere l’umiltà di riconoscere ad Imola una solidità importante frutto di tanti mesi di ottimo lavoro insieme, però noi all’andata – finché abbiamo avuto energie – ci abbiamo provato. Ora stiamo meglio e vogliamo vendere cara la pelle”.

Quale step in più chiedi ai tuoi dopo questa grande crescita che si è vista nelle ultime settimane?

Lo step in più è la continuità nei quaranta minuti senza errori gravi e con meno passaggi a vuoto offensivi, soprattutto togliendo gli errori gratuiti, ma stiamo lavorando bene in quel senso”. 

Siamo a metà gironcino d’andata, visti i presupposti delle prime settimane, al di là della classifica, siete al livello fisico/tecnico che vi aspettavate? 

So solo che la squadra ha sempre dimostrato grande disponibilità al lavoro e alle proposte. Ci siamo detti di provare a migliorare giorno dopo giorno e gara dopo gara. Lo stiamo facendo, abbiamo ancora molti margini di miglioramento. L’obiettivo è lasciarsi dietro otto squadre e fare dei play off con tutto il roster in salute. Poi si vedrà”.

C.S.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa