logo1

Le pagelle annuali della Paffoni

Le pagelle annuali della Paffoni. I migliori sono Balanzoni e Scali, promossi anche Del Testa e Battaglia. Bocciati Artioli e la grande delusione Sgobba

BALANZONI : Voto 8 : Nonostante l'infortunio alla caviglia lo condizioni parecchio Jacopo è il migliore della Paffoni in questa stagione. Vero e proprio punto di riferimento offensivo non tradisce praticamente mai.

Scali : Voto 7,5 : Alla miglior annata in rosso-verde. Ha avuto una crescita esponenziale sotto la guida Andreazza.

Battaglia : Voto 7 : Un mese è troppo poco per giudicare ma dimostra carattere, voglia e talento

Del Testa : Voto 7 : L'uomo della Provvidenza. La sua tripla con Rimini gira completamente l'inerzia della stagione rosso-verde. Ragazzo intelligente che non forza mai le conclusioni e lotta in difesa.

Procacci : Voto 6,5 : Condizionato dagli infortuni ci mette parecchi mesi ad entrare in ritmo. Gioca dei play-off importanti prendendosi anche parecchie responsabilità. 

Prandin : Voto 6 : Probabilmente da Bobo ci si aspettava qualcosa in più. Dopo una vita da comprimario di lusso ha fatto fatica ad adattarsi al ruolo del protagonista. 

Zugno : Voto 6 : Il quarto re magio. Il suo avvento per l'Epifania ha portato in dote coraggio ed organizzazione. Avventura iniziata bene poi piano piano è andata in calando.

Neri : Voto 5,5 : Il ragazzo si farà. Lo diceva De Gregori lo diciamo pure noi. Conosce il gioco, ha un buon tiro da tre ma deve migliorare enormemente dal lato caratteriale. Se riuscirà a trovare dentro di se la giusta cattiveria agonistica potrà fare una discreta carriera.

Artioli : Voto 5,5 : Per l'ex Montecatini una stagione con tante ombre e qualche luce

Sgobba : Voto 5 : La grande delusione stagionale.  La semifinale play-off contro Agrigento sono state un vero e proprio tracollo. Quando ha scoperto di non essere più nel quintetto titolare ha fatto un buco nel pavimento e ci si è buttato. Tutti chiusero gli occhi nell'attimo esatto in cui sparì. Altri giurarono e spergiurarono che non fossero mai stati lì...  

d.b.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa