logo1

Paffoni, comincia il gran ballo

Il momento più bello e adrenalinico della stagione è arrivato. Nel fine settimana scattano play-off e play-out in serie B, con tanti verdetti da scrivere ed emozioni da vivere. La Paffoni in gara uno dei quarti di finale sfiderà al Palabattisti Vicenza, sesta classificata nel girone B, mentre la Mamy avrà la serie con la Sangiorgese

 

"Adesso cambia tutto, quello che si è vissuto fino a ieri non conta più, o conta relativamente: la mia esperienza- così il leader tecnico ed emotivo di Omegna, Frank Bushati- mi porta a dire che bisogna sempre avere il terrore di ogni avversario che si affronta. Perchè solo così si approcciano le partite e le serie nel modo giusto. Ho visto giocare Vicenza: è  una squadra atipica, senza troppi chili e centimetri, ma allenata da una vecchia volpe come Cesare Ciocca che proverà a studiare qualche soluzione per limitare i nostri punti di forza. Nei play-off ci sono due tipologie di  squadre: c'è chi li gioca come premio, senza pressioni e senza un vero obiettivo, chi invece li gioca per provare a vincere. Noi sappiamo dove dobbiamo e vogliamo arrivare, ma mi viene da ridere se qualcuno pensa o dice che il nostro tabellone è più semplice dell'altro: sono discorsi che non esistono e che non devono entrare nel nostro spogliatoio- assicura Bushati. Omegna quasi al completo: ha recuperato Burini, l'unico assente sarà Vincenzo Taddeo che però potrebbe rientrare nel giro di una decina di giorni. Fattore campo a favore, ma ai play-out, anche per la Mamy Oleggio, che sempre sabato sera alle 21 affronterà la Sangiorgese. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa