logo1

Una brutta Paffoni, troppo nervosa, cede di schianto a Cremona 82-64 ed ora è sotto 2-0 nella serie di semifinale. Omegna parte bene, ma poi crolla sotto i colpi dei padroni di casa

Enorme rammarico per la Paffoni, che guida dal 1' al 39' ma viene beffata a Cremona: la Juvi con Fumagalli mette la tripla del primo vantaggio sul 72-70. Alla fine il tabellone dice 74-70: peccato perchè Omegna ha dilapidato vantaggi importanti

E' la partita forse chiave della serie, come sono tutte le gare 2. Questa sera alle 21 al PalaRadi di Cremona la Paffoni va a caccia dell'1-1 nella semifinale con la Ferraroni. Dopo gli enormi rimpianti di gara 1, buttata letteralmente alle ortiche, i rossoverdi vogliono l'immediato riscatto per non compromettere tutto

Ha legato la sua vita alla Fulgor per 50 anni. Dirigente e poi addetto agli arbitri in serie B e A2, grazie alla sua eleganza, disponibilità, sobrietà ed educazione. E' mancato nelle ultime ore Michel Capris, come detto una istituzione nel mondo della pallacanestro e dello sport omegnese

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa