logo1

Fermo lo sport dilettantistico. Destinato, cosi', a una lenta agonia

Anche lo sport è stato pesantemente segnato dagli ultimi provvedimenti governativi. Fermi tutti i campionati dilettantistici: il rischio è che sia l'inizio della fine

L'ultimo Dpcm stoppa fino al 26 novembre i campionati dilettantistici di tutti gli sport. Ma la sensazione è che, prima di tornare su un campo da calcio, da basket, volley o rugby, per i dilettanti bisognerà attendere la prossima primavera. Un danno economico enorme per le società, un danno sociale ancor più grande per le famiglie ed i ragazzi.  Il governo ha assicurato aiuti concreti ed immediati per le Asd e le Ssd, ma anche qui le promesse non hanno scaldato i cuori: il timore, fondato, è che rimangano tali e che con le briciole sia difficile mantenere vivo il mondo sportivo dilettantistico. Che così, diciamolo chiaro, è destinato a morire. Magari non subito, ma nell'arco di poco tempo

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa