logo1

Prime firme per il Verbania

In casa biancocerchiata si lavora per allestire la rosa che affronterà il campionato di Eccellenza sotto la guida di Mister Luca Porcu, impegnato a delinearla con la collaborazione di Massimiliano Scotto, nuovo Direttore Sportivo e Claudio Giavani, Direttore Tecnico.

 

Le prime firme sono già illustri e si fondano su alcune certezze grazie a ragazzi di qualità e fede biancocerchiata, mentre la società accoglie nomi nuovi e saluta con grande piacere importanti ritorni.

 

L’attacco vede le conferme di un fedelissimo come Gianluca Austoni ormai biancocerchiato nel cuore oltre che verbanese d’adozione, insieme a Daniele Tettamanti, di ritorno a Verbania dopo la parentesi con il Bra nella turbolenta stagione scorsa. Oltre ad Austoni  – classe 1994, grande esperienza in serie D con Pianese, Grumellese, Pontisola e Scansorosciate prima di approdare sulle rive del Lago Maggiore - e  Tettamanti – trequartista esperto (Bra, Borgosesia, Gozzano e Chieri) e uomo di spogliatoio, l’attacco vede un nuovo nome, ossolano doc.

 

Si tratta di Demetrio Lipari: classe 1993, bomber tutto cuore e fantasia capace sempre di sorprendere con i suoi guizzi di grande creatività, già protagonista con l’Arona Calcio dello storico ritorno in Eccellenza, con esperienze nell’Omegna, nella Juve Domo e nel Piedimulera.

 

Il centrocampo vede la conferma di Daniele Vanzan e di Andrea Margaroli talentuosi 2000 cresciuti  nel Novara Calcio, mentre in difesa un ritorno importante: Manuel Sistino, classe 1999, dopo due stagioni nell’Omegna Calcio.

 

A guidare la difesa tra i pali è biancocerchiato Christian Cavaliere, classe 2000 per 1,90 m di altezza. Cresciuto nelle giovanili del Milan, arriva da una stagione nell’Inveruno in serie D.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa