logo1

Csi, la competizione si infiamma

Il punto del Csi dopo otto giornate: in diversi gironi prime battute d'arresto per le prime della classe

Dopo otto giornate, cadono per la prima volta le prime in classifica nel girone A:  la Cadrega è stata sconfitta  per 5-3 dal Celtic Domo, l’Atletico Coggia ha pagato dazio con il Premia per 5-3. Entrambe rimangono in vetta a 19 punti, ma il Masera rosicchia un punticino dopo il pareggio per 3-3 con il Modesto Domo. Nel girone B ha riposato il Pallanzeno primo: si avvicina il Gravellona, che nello scontro diretto ha avuto ragione per 1-0 sull’Herculaneum Iselle, raggiunto a 15 punti dal  Pedemonte, a segno sul campo della Cappuccina per 2-1.  L’Esio non fa sconti nel girone C: 4-0 al Porki’s TRobaso e primato rafforzato visto che il San Martino, che era secondo prima di questa giornata, è stato superato a domicilio per  6-3 dal Garboli. E cosi adesso a meno tre dalla capolista ci sono Paruzzarello e Caffè Stanglini, a segno rispettivamente su Pettenasco e Virtus Crusinallo per 4-1 e 4-3.  Non perde un colpo nel girone D l’Hellas Verbania Azimut Vco, che ha vinto 4-3 in trasferta a Quarna e rimane saldamente in vetta, con ben 7 punti di vantaggio sul Paulon Stresa, vittorioso 1-0 con l’ Old Omegna Csi.  Terzo il Luzzogno, che ha però una partita in meno rispetto alle prime due avendo osservato il turno di pausa.  Nel girone E comanda il Sant’Anna Bar Mood, che ha sconfitto 4-2 il Pesce d’Oro,scivolato a meno cinque dalla vetta. Sconfitta per l’ex capolista Floricoltura Saletti, superata dal Rapid Pogno . Bene il Brisino, 5-3 con il Vernia Olimpia, sconfitta la Sinergy  dal Fondotoce.  Nel calcio a cinque la coppia non scoppia, in attesa dello scontro diretto: Birrareal e Divin Porcello hanno fatto il vuoto, con la sesta vittoria consecutiva. Sconfitti Cutrone 10-1 e Ac Picchia 9-4

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa