logo1

Csi, il punto del week end

Nel girone A è finito in parità, 2-2, lo scontro diretto che metteva di fronte le prime due della classe, Cadrega ed Atletico Coggia.

Una partita avvincente ed equilibrata, che ha dimostrato il valore delle due contendenti.  A meno due ci sono la Roba Ducia, che ha travolto 11-2 il Celtic Domo e e il Premia che soffrendo ha superato 7-6 il Masera United. Pallanzeno in testa  da solo nel B dopo il 6-3 alla Fulgor Vanzone: sono tre i punti di vantaggio sul terzetto al secondo posto composto da Herculaneum Iselle, vittorioso 4-.1 sul Divino Soccer, Pedemonte, 5-1 al Megolo Arcobaleno e Gravellona, stoppato sullo 0-0 dalla Cappuccina. Nel girone C L’Esio comanda con 25 punti dopo il 5-3 sul campo dell’ostico San Martino: a 22 punti c’è il Paruzzarello che ha battuto 2-1 la Virtus Crusinallo, quindi il Garboli ora terzo dopo l‘8-6 con  il Caffè Stanglini scivolato al quarto posto.Nel girone D l’Hellas Verbania Azimut Vco ha fatto il vuoto, anche se ha pareggiato 1-1 con il Luzzogno. Sono infatti sette i punti di margine proprio sui valligiani,  sul Paulon Stresa che riposava e sul Giangi Bar Santino, a segno 4-2 sul Traffiume. Nell’ultimo girone del calcio a 7, l’E, la Floricoltura Saletti con il 5-3 al Gs Fondotoce  ha operato l’aggancio in vetta al Sant’Anna Bar Mood, battuto 5-2 dalla Sinergy. Giocano domani sera Pesce d’Oro e Verbania Olimpia.  Nel calcio a 5 era la giornata del faccia a faccia tra Divin Porcello 5 e Birrareal: i ragazzi del presidente Sartoretti hanno dominato la partita vincendo 7-1 e prendendosi cosi la vetta solitaria

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa