logo1

Nella giornata di Lega Pro, partite cruciali per Novara e Gozzano. Gli azzurri, i cui tifosi forse si aspettavano di più da un mercato sottotono, giocano contro la Pergolettese in trasferta: obiettivo tornare ad un successo che darebbe nuova vigoria ai sogni di grandezza della squadra di Banchieri. Partita fondamentale allo stadio D'Albertas: il Gozzano, ridisegnato dal mercato, affronta la Pro Vercelli

Il Gozzano non si ferma e piazza un altro colpo in attacco. Arriva dalla Pianese Matteo Momentè, sei gol in questa stagione con la maglia dei toscani

Appuntamento alle 2035 con Dilettanti per Dire. Ospiti della puntata i giornalisti Renato Ambiel e Nicola Binda, firme di Stampa e Gazzetta e l'allenatore del Briga Glauco Ramazzotti

Tante operazioni di mercato per il Gozzano. Dal Catanzaro via Catania arriva l'attaccante Mangni.  I rossoblu hanno ceduto il portiere Crespi al Crotone, che lo lascerà in prestito fino a fine stagione alla corte di Soda. Intanto oggi presentazione ufficiale per Figliomeni e per l'ultimo arrivato Garofalo. " Voglio dimostrare di avere ancora tanto da dare al mondo del calcio- le sue parole 

Il Gozzano sconfitto a Gorgonzola dalla Giana 1-0. Rossoblu sempre più in crisi, con una prestazione davvero sottotono. Ora il fondo della classifica è vicino: urge una inversione di tendenza in casa cusiana

Il calcio è strano. Lucio Brando esonerato dal Mantova: il tecnico biellese è primo in classifica, miglior attacco della D, mai sconfitto come la Turris ma è stato sollevato dall'incarico. Fatale il pareggio di domenica 1-1 con la Vigor Carpeneto

Un pareggio di rigore per il Novara, che agguanta il Pontedera a pochi minuti dalla fine. Ma il risultato è giustissimo ed anzi sta stretto agli azzurri, risvegliatisi dopo la brutta prova con il Lecco.

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa