logo1

Filippo Ganna: “Mi godo la medaglia, pensavo di non avere la testa”

ganna yorkshire podio

Filippo Ganna, bronzo al mondiale crono di Harrogade si gode il podio iridato: “Non pensavo di avere la testa giusta per raggiungere un risultato così importante – ha detto – sono contentissimo ma è stata davvero dura, la crono olimpica? Se Cassani mi chiama”….

Le prime parole di Filippo Ganna dopo lo straordinario podio nella crono mondiale ad Harrogade: “È stata una cronometro durissima e davvero molto molto lunga – ha detto a Raisport – su una distanza che non avevo mai corso; non pensavo di avere la testa giusta per raggiungere un risultato così importante perchè in una crono così serve ricordare ogni curva e 54 km sono molti da tenere nella mente. In ammiraglia Marco Velo (uno dei vice del CT Davide Cassani che si occupa in particolare delle crono; ndr) ed il preparatore del Team Ineos Dario Cioni mi hanno guidato bene incitandomi e tenendomi informato dei tempi. Le gambe hanno retto bene ma terminata la corsa sono davvero ko. Che dire sono contento, ora mi godo questa medaglia e qualche giorno di riposo”. I prossimi appuntamenti? Si torna in pista per preparare i prossimi appuntamenti con il quartetto. La crono alle olimpiadi di Tokyo? Prima penseremo alla qualificazione per la pista ma se Cassani pensasse di chiamarmi non direi mica di no”.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa