logo1

Italiani crono donne: Cecchini vince, Elisa terza

elisa podio cronotricoloreTerzo posto per Elisa Longo Borghini al campionato italiano della cronometro individuale donne corso a Castelgomberto, il titolo è andato ancora ad Elena Cecchini davanti alla laziale Vittoria Bussi, l’ornavassese terza. La nostra polemica; una gara del genere va fatta in estate…

Non fa poker Elisa Longo Borghini al campionato italiano della cronometro individuale open che si è disputato nella giornata di oggi a Castelgomberto, nel vicentino. A vincere è stata Elena Cecchini (Canyon Sram ma in gara con la maglia della Fiamme Azzurre) che va a raddoppiare il titolo conquistato lo scorso anno a Cavour, al secondo posto si è classificata Vittoria Bussi, atleta che si limita alle prove contro il tempo e non gareggia invece nelle prove in linea, la laziale paga 8 secondi dalla friulana ed ha preceduto anche Elisa Longo Borghini (Trek Segafredo-Fiamme Oro) che ha pagato un ritardo di 20’’ chiudendo comunque sul podio. Detto che il podio è sacrosanto, che la vincitrice è assolutamente degna, il nostro pensiero della vigilia è il medesimo di adesso; una prova del genere che va ad assegnare un titolo nazionale a chi corre di professione deve essere assegnato in iena stagione, come succede alle prove su strada. Un tricolore corso ad ottobre, quando la stagione del ciclismo donne è praticamente terminata, è abbastanza sminuito.

Foto Ghilardi

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa