logo1

Berlino 2020: per Italia di Ganna una semifinale durissima…

Semifinale proibitiva con la Danimarca per il quartetto azzurro: Ganna, Lamon, Scartezzini e Consonni hanno chiuso quarti nelle qualifiche dell’inseguimento a squadre dei mondiali di Berlino con un tempo vicino al loro miglior crono…

E’ iniziato a Berlino il Campionato mondiale di ciclismo su pista che gi ànella sua prima giornata i svolgimento ha visto in pista il nostro Filippo Ganna nella prova del quartetto dell’inseguimento m squadre. Si è corso il primo turno di qualificazione: Francesco Lamon, Michele Scartezzini, Simone Consonni e Filippo Ganna, hanno fatto segnare la quarta miglior prestazione correndo in 3'49"995, tempo vicinissimo al record italiano che è di 3'49"464 fatto realizzare lo scorso anno a Glasgow. Gli azzurri questa sera correranno quindi la semifinale per l’accesso alla finalissima contro un avversario sulla carta proibitivo come la ‘solita’ Danimarca. L’altra semifinale vedrà opposte le nazionali Nuova Zelanda e Francia seconda e terza in qualificazione.A completare il quadro del turno saranno le sfide tra Australia e Svizzera e tra Germania e Gran Bretagna.. Le vincenti delle due semifinali vanno in finalissima per l’oro mentre i restanti due migliori tempi si giocheranno la finalina per il bronzo. Dura, durissima stasera ,basti pensare che in qualificazione Pedersen, Hansen, Johansen e Madsen hanno devastato il record mondiale dell'inseguimento a squadre con un incredibile 3'46''579. Inizio del round alle 20.50: il pronostico è nefasto ma non si sa mai… Diretta Eurosport 2 dalle 18.30

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa