logo1

Ganna ed il gesto di un ragazzo semplice…

Bella dichiarazione di Filippo Ganna, in ritiro con il Team Ineos a Isola 2000, sulle Alpi di Francia, il vignonese ha scelto di aiutare i massaggiatori nel rifarsi letto e camera, compiti che per i regolamenti anti covid sono passati di competenza degli stessi fisio.  

Che Filippo Ganna sia un bravo ragazzo questo è risaputo da sempre, la conferma è arrivata da una chiacchierata che abbiamo fatto con l’atleta durante il ritiro di Isola 2000 sulle Alpi francesi, dove il vignonese sta preparando la stagione che inizierà a fine luglio con la Vuelta a Burgos coi compagni del Team Ineos. “Dobbiamo allenarci con le mascherine – ha detto – ed è talmente tanta la sicurezza che abbiamo i massaggiatori che ci rifanno le stanze per evitare che qualcuno di altro vi entri, io però ho così grande rispetto per il lavoro dei nostri massaggiatori ed ho deciso di dar loro una mano rifacendo il letto al mattino ed accomodando la stanza stessa”. Campione in bici e non solo… complimenti.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa