logo1

Filippo Ganna da impazzire: vince da solo la tappa di Camigliatello Silano

Impresa di Filippo Ganna che va a vincere la quinta tappa del Giro d’Italia a Camigliatello Silano dopo una lunga salita, il vignonese dapprima porta via una fuga da lontano e poi stacca tutti i compagni della sortita: un successo semplicemente da grandissimo.  

Pur rischiando di eccedere nei superlativi assoluti non ce la sentiamo di non definire eccezionale quanto sta facendo Filippo Ganna al Giro d’Italia, se la vittoria nella prima tappa a cronometro di Palermo e la prima maglia rosa erano cose da pronostico rispettato, se il giorno successivo l’aver mantenuto la maglia rosa era qualcosa di pensabile, ciò che il vignonese della Ineos Grenadier ha fatto oggi verso l’arrivo di Camigliatello Silano è stato davvero una impresa fatta e finita. Ganna infatti ha dapprima portato via da lontano una fuga di sette corridori e successivamente sui tornanti della lunga ma pedalabile salita verso il Valido di Boscoscuro ha dapprima lavorato a favore del compagno Salvatore Puccio ed una volta staccatosi il compagno è riuscito a fare le cose in grande, dapprima rimanendo con il belga Thomas De Genth della Lotto Soudal e con lo spagnolo Hector Carretero della Movistar e successivamente staccandoli con un passo potente. Ganna è scollinato ai 1680 metri del Gpm con un vantaggio di un minuto sul gruppo che ha riassorbito tutti gli attaccanti. La discesa bagnata verso l’arrivo incuteva timore ma Pippo ha resistito nonostante l’inseguimento ed ha vinto da solo con il braccio al cielo e con un vantaggio di 33 secondi su Patrick Konrad della Bora Hansgrohe e sulla maglia rosa di Joao Almeyda. Sorpresa? No, successo inatteso magari ma non è una sorpresa, perché chi conosce bene le doti di Ganna sa che queste cose nelle categorie giovanili le ha sempre fatte. Una cosa è certa, in questi ultimi 15 giorni con il titolo mondiale a cronometro e con le belle cose fatte vedere in questo Giro la carriera del corazziere di Vignone è entrata in una dimensione totalmente nuova: quella dove ci sono i grande del ciclismo italiano e non solo. Via il capello, su le mani per Filippo Ganna.   

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Ultime news

Venerdì, 04 Dicembre 2020
Domo, annullato il mercato del sabato
Venerdì, 04 Dicembre 2020
Coronavirus. Il Bollettino regionale
Venerdì, 04 Dicembre 2020
" Museo dentro, museo fuori"
Venerdì, 04 Dicembre 2020
Neve, caos a livello viario

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa