logo1

Ganna, il virus ed un monito…

Bella intervista questa mattina per Filippo Ganna che su Tuttobiciweb ha raccontato la sua positività al Covid ancora non risolta, la febbre sino a 39°, dolori e mancanza di gusto ed olfatto ed una voglia: “Che io ed i miei cari torniamo in salute”.

Dopo due settimane non si è ancora negativizzato Filippo Ganna, che a causa del Covid ha dovuto saltare gli europei su pista di Plovdiv. In una intervista rilasciata a Tuttobiciweb il vignonese della Ineos Grenadier ha raccontato di essere ancora nella sua abitazione sopra Verbania insieme ai genitori Marco e Daniele e alla sorella Carlotta, anche loro risultati positivi al virus. Nei prossimi giorni saranno sottoposti ad un nuovo tampone per controllare il loro Rna virale. Filippo alla brava Giulia De Maio ha scherzato: In famiglia ormai puntiamo all'immunità di gregge. Speriamo di negativizzarci quanto prima e che questa malattia non lasci strascichi a livello fisico. Essendo per tanti aspetti ancora sconosciuta non possiamo averne la certezza. Appena starò meglio ovviamente mi sottoporrò a tutte le visite del caso prima di tornare ad allenarmi”. Ha poi raccontato che :“Per tre giorni ho avuto la febbre a 39°, la temperatura non scendeva nonostante assumessi la tachipirina al mattino, dopo pranzo e alla sera. Mi sentivo le ossa rotte e tutti i classici sintomi dell'influenza, per una settimana non ho avuto gusto e olfatto, che ancora non ho ripreso al 100%”. Infine un monito: “Chi nega la gravità di questo virus che sta sconvolgendo il mondo e ancora si ostina a non rispettare le regole che ci permetteranno di sconfiggerlo dovrebbe provarlo sulla propria pelle. Quanto ho vinto in questa stagione atipica, compreso l'Oscar tuttoBICI come migliore Under 25 italiano, mi inorgoglisce ma ora desidero solo che io e i miei cari torniamo in salute. Lo sport è importante, ma nella vita le priorità sono altre”.  Nb: dichiarazioni tratte da Tuttobiciweb, articolo di Giulia De Maio

 

 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa