logo1

Pippo Ganna alla ‘classicissima’, c’è la Milano Sanremo…

Sabato Filippo Ganna in gara alla Milano Sanremo, il primo dei ‘monumenti’ del ciclismo, percorso che torna all’antico pur senza il Turchino invalicabile per una frana. In gara anche i ragazzi della Androni Sidermec per una gara che si attende spettacolare…

Finita la Tirreno Adriatico è tempo di Milano Sanremo per Filippo Ganna. Classicissima e prima delle cinque ‘classiche monumento’ che dopo la scorsa edizione molto piemontese e senza la costa savonese per il passaggio negato dai sindaci torna all’antica pur con la necessità di tagliare il mitico Passo del Turchino a causa di alcune frane. Dopo il via da Milano alle 9.40 la corsa giunta a Tortona punterà Acqui Terme per affrontare il Colle di Giovo e planare sul litorale, dove solitamente inizia un’altra corsa: passati gli strappi di Capo Mele, Capo Cervo e Capo Berta ecco la salita della Cipressa, dove i coraggiosi possono tentare la fuga ma soprattutto il leggendario Poggio, coi sui 3 km di salita e la sua discesa a tornanti, da sempre scenario di attacchi ormai nella storia. In tutto sono 299 km. Ganna c’è, c’è anche la Androni Giocattoli Sidermec. La compagine piemontese cercherà certamente la fuga, Da Ganna aspettiamoci di tutto: sia una corsa da protagonista sia una (probabile) corsa d’appoggio. I favoriti? Tre sulla carta: Mathieu Van Der Poel (Alpecin Fenix), Wout Van Aert (Lotto Jumbo) e l’iridato Julien Alaphilippe (Deceuninck Quick Step). 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa