logo1

Il Ministro Giovannini: “No al Giro sul Mottarone”

Intervento del ministro delle infrastrutture Enrico Giovannini che ha chiesto, unitamente alla Regione, di evitare, venerdì, il passaggio della terzultima tappa sul Mottarone dopo la tragedia della scorsa domenica. Il motivo principale, oltre al cordoglio per la scomparsa di 14 vite umane, sarebbe quello di evitare la possibilità che la gente, sulla salita per seguire il Giro, possa portarsi sul luogo del disastro spinta dalla curiosità, macabra peraltro. Gli organizzatori del Giro continuano a mantenere le bocche cucite ma ciò che trapela sarebbe l’ormai definitiva rinuncia alla salita e la ricerca di un passaggio alternativo con il tratto della statale del Lago Maggiore per ricongiungersi a Stresa o più difficilmente il passaggio in salita sino ad Armeno.  

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa