logo1

E Ganna guarda già avanti; obiettivo mondiale a cronometro…

Mentre sta passando in Giappone gli ultimi giorni e potrebbe partecipare alla cerimonia di chiusura di domenica Filippo Ganna ha parlato alla Gazzetta degli obiettivi futuri: è il mondiale a crono il grande obiettivo di fine stagione….

E’ ancora in Giappone Filippo Ganna (dovrebbe rientrare nella tarda nottata di lunedì, dopo aver probabilmente partecipato anche alla cerimonia di chiusura dei giochi di Tokyo e mentre ci si interroga su chi sarà il CT della nazionale su strada dopo che Davide Cassani è stato praticamente esautorato (Bugno? Martinelli? Bramati? Oppure tutto in mano a Villa? ) ma anche si attende di sapere come si festeggerà l’oro di Pippo dopo che a Vignone la chiesa di San Martino è illuminata di notte coi colori dell’iride ed a Verbania è stato esposto uno striscione di ringraziamento, lungo le colonne della Gazzetta dello Sport il Vignonese ha parlato dei futuri obiettivi in questo finale di stagione: tante gare in linea (anche in Italia), una preparazione specifica in Belgio e come grande obiettivo il mondiale a cronometro del 19 settembre (43 km da Knokke a Bruges, totalmente pianeggianti, da specialisti puri) per tentare un clamoroso bis. Non solo perché Ganna in Belgio potrebbe correre anche il mondiale in linea al di là del ruolo che potrebbe avere. Ed attenzione, perché in Giappone lo stesso Filippo guarda già ai giochi di Parigi 2024, dove vorrebbe ritentare l’accoppiata crono e pista….

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa