logo1

Europei ciclismo: Ganna argento nella cronometro

Il fuoriclasse di Vignone si è dovuto arrender allo svizzero Steffen Kung, che al traguardo ha chiuso in 24'29''85, alla media di 54,86 km/h. Si sapeva che, su un tracciato cosi corto, Ganna avrebbe dovuto fare i conti con l'atleta svizzero

Sette secondi. Sono quelli che hanno diviso Filippo Ganna dall'ennesima vittoria stagionale. Nella corta cronometro individuale agli Europei in Trentino il fuoriclasse di Vignone si è dovuto arrender allo svizzero Steffen Kung, che al traguardo ha chiuso in 24'29''85, alla media di 54,86 km/h. Si sapeva che, su un tracciato cosi corto, Ganna avrebbe dovuto fare i conti con l'atleta svizzero e le indicazioni della vigilia sono state confermate. Un'altra medaglia però per la locomotiva azzurra, che ha preceduto il belga Remco Evenepoel. Ganna sarà ancora impegnato domenica nella prova in linea, ultimo test prima del vero obbiettivo di questa ultima parte di stagione, vale a dire la cronometro mondiale che si svolgerà il prossimo 19 settembre in Belgio. Quarantaquattro chilometri, con partenza a Knokke ed arrivo a Bruges, nel corso dei quali il nostro campione cercherà di tornare davanti a tutti. Domani intanto in gara nella  prova junior femminile la Barale, mentre sabato Elisa Longo Borghini sarà tra le favorite per il successo nella gara principale.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa