logo1

Per Ganna una costola incrinata ma i mondiali pista non sono a rischio…

Problema fisico per Filippo Ganna, con una costola incrinata a causa di una recente caduta in allenamento, il vignonese non correrà la Chrono des Nations ma la partecipazione ai mondiali su pista dal 20 al 24 ottobre non è a rischio…  

Una costola incrinata per Filippo Ganna, un problema nato per una caduta alla vigilia della Coppa Bernocchi che in un primo tempo lo aveva costretto anche al forfait alla Tre Valli Varesine. Il vignonese, che è riuscito ad allenarsi al velodromo di Montichiari, non potrà prendere parte alla Chrono des Nations a Les Herbiers, prova contro il tempo che spesso ha corso e vinto, per sottoporsi ad alcune cure fisioterapiche dirette dal massaggiatore della Ineos Piero Baffi e da quello azzurro Fred Morini. Non è però a rischio la sua partecipazione al Campionato del Mondo su pista che dal 20 al 24 ottobre si correrà al velodromo coperto di Roubaix e nel quale Ganna disputerà l’inseguimento a squadre e quello individuale.  

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa