logo1

Roubaix 2021: Il treno è in orario, quartetto primo in qualifica….

Italia con Ganna, Lamon, Consonni e Milan prima in qualifica nell’inseguimento a squadre ai mondiali pista di Roubaix, stasera semifinale contro ia Gran Bretagna, terza la rinnovata danimarca. Tempi alti ma azzurri largamente primi…

Miglior tempo in qualificazione e semifinale contro la Gran Bretagna per il quartetto dell’inseguimento a squadra in quel di Roubaix dove sono iniziati i mondiali su pista: Filippo Ganna, Francesco Lamon, Jonathan Milan e Simone Consonni hanno chiuso con il crono migliore fatto staccare dai cronometri in 3’49’’008. Tempi alti rispetto a 3’42’’ e moneta del record mondiale ma ci sta; siamo a fine stagione, la freschezza atletica non è certo quella dell’estate e non è scritto da nessuna parte che i record debbano essere sempre battuti. Detto questo il tempo azzurro, con un Ganna sempre alla grande, è di gran lunga il migliore. Secondo posto a sorpresa per la nazionale francese con Tabelli, Denis, Thomas e Boudat, comunque lontana dagli azzurri, che ha fatto segnare il tempo di 3’51’’128. Terzo posto per il rinnovato quartetto della Danimarca in 3’52’’773, con i reduci del duello di Tokyo Hanses e Pedersen uniti a Skivild e Bevort. Quarto posto per la Gran Bretagna che ha schierato Emadi Wood, Vernon ed Hayter con il crono di 3’53’’722.  Dunque questa sera le semifinali, in programma a seconda del programma di gare intorno alle 20.30: Italia contro Gran Bretagna e Francia contro Daniomarca, chi vince si giocherà l’oro e la maglia iridata nella finale di domani sera.  

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa