logo1

Ganna ed il futuro: nel 2022 le classiche del nord ed il mondiale crono…

Un Ganna sereno ha parlato venerdì’ sera della prossima stagione confermando l’inizio con la partecipazione alla Sanremo ed alle classiche del nord, nessuna conferma sulla corsa a tappe che correrà ma la voglia di prendersi il terzo mondiale… e sul record dell’ora……..

Tra le tante sfaccettature della bellissima serata di venerdì sera al Maggiore Filippo Ganna, sereno, tranquillo e senza le tensioni di una stagione intensa, ha parlato anche del futuro, in una festa che doveva essere soprattutto una celebrazione: “La prossima stagione? Cominceremo in Argentina alla Vuelta San Juan, (che torna dopo due stagioni di stop per il Covid; ndr), poi correrò l’Uae Tour negli Emirati Arabi (dove lo scorso anno vinse la crono ad Hudayriat Island; ndr) ed ancora la Tirreno Adriatico o la Parigi Nizza e la Milano Sanremo, successivamente correrò le classiche del nord. Da li in avanti sarà un punto di domanda”. Pippo dovrebbe correre una grande corsa a tappe, da tempo si parla di esordio al Tour de France ma il vignonese ha parlato in termini positivi del Giro che negli anni precedenti lo ha ‘lanciato’. Certo però è un obiettivo di fine stagione: “Il terzo titolo mondiale a cronometro si . ha detto – quello sarà un momento cardine dell’annata, un obiettivo sul quale puntare”. E il record dell’ora? L’idea c’è ma bisogna fare un passo alla volta”.   

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa