logo1

A Pietro Mattio il 58° Giro della Castellania…

Archetti della Bustese allunga nel finale e resta solo sul muro di Pratolungo ma viene ripreso a100 kmetri da traguardo, è Pietro Mattio (Vigor) a vincere il 58° Giro della Castellania davanti a Turconi della Bustese ed a Valentini della Unipolglass…

Corso oggi il 58° Giro della Castellania, classica juniores di 112.3 km di gara con partenza da Pettenasco ed arrivo in quel di Pratolungo dopo tre giri di un circuito comprendente la salita della Cesara ed il tratto finale in salita che porta al traguardo. Giornata uggiosa, con anche qualche goccia di pioggia ed una temperatura nemmeno troppo primaverile ma condizioni che col passare dei chilometri sono abbastanza migliorate. Gara sempre scoppiettante che come al solito nel tre giri del circuito, nel finale resta solo Riccardo Archetti (Bustese Olonia) che dopo aver perso la compagnia di un atleta della Giorgi, con il quale erano scappati ad Orta, inizia la salita finale ma viene ripreso proprio agli ultimi 100 metri da un gruppetto sfilacciato. Ha vinto Pietro Mattio della Vigor Cycling Team, reduce da una buona prestazione in azzurro alla Parigi Roubaix. Il cuneese ha vinto sul muro di Pratolungo in 2.41’03 alla media di 41.838 kmh precedendo Filippo Turconi, portacolori della Bustese Olonia diretto da Marco Della Vedova, terza piazza per Matteo Valentini della Gara sempre scoppiettante che come al solito nel tre giri del circuito, nel finale resta solo Riccardo Archetti (Bustese Olonia) che inizia la salita finale ma viene ripreso proprio agli ultimi 100 metri da un gruppetto sfilacciato..

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa