logo1

Ganna vola ed è Campione d’Italia a cronometro…

Filippo Ganna conferma l’ottimo stato di forma e vince a San Giovanni al Natisone il Campionato Italiano a cronometro precedendo Mattia Cattaneo ed Edoardo Affini, per lui una prova in crescendo, è il suo terzo tricolore in carriera da elite…

Ganna vola e si riveste anche con tricolore di campione d’Italia della crono individuale. Nella kermesse di San Giovanni al Natisone l’iridato ha strapazzato la compagnia, con il suo solito stile; una partenza in controllo ed un finale a tutta. Ha preceduto Mattia Cattaneo (Quick Step Alpha Vinyl) e Edoardo Affini (Team Jumbo Visma), con lui sul podio. Al primo intertempo il vignonese della Ineos Grenadier ha fatto segnare il crono migliore in 21’07’’, con 4 secondi erotti di vantaggio su Mattia Cattaneo della Quick Step Alpha Vynil che ha segnato un 21’31’’ che lo ha messo al terzo posto con un ritardo di 23’’ su Ganna. Come al solito Pippo nel tratto finale si scatena ed aumento il ritmo, sul traguardo arriva Cattaneo e segna un 41’05’68, arriva Affini che si mette alle sue spalle con il 41’19’19. Ganna li mette tutti d’accordo: 40’29’’10 che è nettamente il miglior tempo. Matteo Sobrero, campione uscente e sfavorito da una crono da super specialisti chiude con il quarto tempo in 41’25’’45. Dunque Ganna si riprende il tricolore da mettere sotto l’iride che ovviamente porterà sino alla kermesse iridata di Wollongong in settembre. Un altro titolo in saccoccia e la prova generale per la prima crono del Tour de France decisamente superata…

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa