logo1

Per il Team Aries nuova avventura spagnola…

Trasferta spagnola alla Vuelta a la Comunidad de Madrid per Under 23 per Ares Cycling Team: da oggi a domenica in gara agli ordini di Andrea Blardone ci sono Andrea Cheula, Matteo Pellicari, Simone Carrò, Filippo Guarnieri e il brianzolo Marco Colombo…

Sono 575 chilometri divisi in 5 tappe per una esperienza nuova e formativa sulle strade di Spagna: i ragazzi di Aries Cycling Team saranno impegnati dal 20 luglio nella Vuelta a la Comunidad de Madrid per Under 23. La competizione a tappe iberica è uno degli appuntamenti clou della stagione e il team novarese si presenta ai nastri di partenza con la consapevolezza di poter far bene, come già successo nel mese di maggio quando i giallo-neri affrontarono il GP Azores, altro appuntamento internazionale di rilievo a cui il team ha partecipato con buonissimi risultati. La Vuelta a la comunidad de Madrid, come scritto, scatterà il 20 luglio con una breve cronometro individuale di 4 chilometri da percorrere nella città di Fuenlabrada e si concluderà il 24 luglio con la tappa regina di 140 km e 2900 metri di dislivello tra Majadahonda e San Lorenzo del Escorial. Nel mezzo altre tre frazioni decisamente non banali, tutte con più di 1100 metri di dislivello. Aries Cycling Team correrà sulle strade madrilene con una formazione di cinque elementi: Andrea Cheula, Matteo Pellicari, Simone Carrò, Filippo Guarnieri e il brianzolo Marco Colombo, fresco del piazzamento ottenuto domenica sulle strade della Confederazione Elvetica dove ha concluso all’ottavo posto il GP – Ticino Banca di Stato. A guidare il team dalla ammiraglia sarà il direttore sportivo Blardone che si avvarrà della collaborazione del meccanico Cerutti e del massaggiatore Licheri. Durante la trasferta spagnola il team sarà accompagnato anche dal presidente Paolo Zanetta, sempre pronto a sostenere da vicino i propri atleti.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa