logo1

Il 2023 di Aries Cycling Team è iniziato a Premia…

Due giorni di ritiro prestagionale in quel Premia per Aries Cycling Team 2023: con atleti e staff sono stati abbozzato programmi ed appuntamenti. Il DS Andrea Blardone: “Cercheremo di essere protagonisti sempre mantenendo fede al progetto di crescita dei giovani”.

È partita dall’Hotel del Ponte di Premia la marcia di avvicinamento al 2023 agonistico di Aries Cycling Team. Nello scorso weekend la dirigenza del team dilettantistico novarese ha riunito atleti, tecnici e membri dello staff presso la struttura ricettiva verbanese per porre le basi della stagione che verrà. I tecnici Andrea Blardone, Silvano Sannazzaro, Andrea Pavani e Federico Baldassarre hanno presentato agli undici atleti in rosa (5 confermati e 6 new-entry) le linee guida di un programma che vedrà la formazione di Patron Zanetta alternare ancora l’attività tra competizioni all’estero e blasonate manifestazioni italiane. Nei due giorni passati a Premia, oltre a predisporre una prima bozza di programma e definire alcuni obiettivi, atleti e membri dello staff di Aries Cycling hanno svolto anche attività di team building che hanno favorito la creazione di quello spirito di squadra fondamentale per essere competitivi e protagonisti nel 2023. «Questo è stato solo un primo mini-ritiro ma molto importante per tutti noi – ha dichiarato il tecnico Blardone. - Da qui partiamo per costruire la nuova stagione in cui cercheremo di essere protagonisti rimanendo sempre fedeli al nostro progetto che mette la crescita dei ragazzi al primo posto. Anche nel 2023 vogliamo permettere ai nostri ragazzi di cimentarsi in gare internazionali e dar loro la possibilità di crescere, i risultati verranno certamente di conseguenza». «In questo weekend passato con loro ho visto i ragazzi volenterosi e con la giusta carica per far bene. Questo mi rende orgoglioso e pieno di fiducia per il prossimo anno. Ringrazio Massimo e lo staff dell’Hotel del Ponte per l’ospitalità e assieme ai miei collaboratori mi preparo ai prossimi impegni e alle prossime sfide che attendono Aries Cycling Team» ha detto il presidente Paolo Zanetta. I dirigenti del team novarese sono impegnati in alcune trattative di ciclo-mercato che potrebbero portare altri atleti a vestire la divisa giallo-nera: sarà quindi ufficializzata nelle prossime settimane la composizione del roster 2023.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa