logo1

Ecco la Aries 2023 con Cheula Team Manager…

Ufficiale il roster 2023 della Aries Cycling Team, l’esordio tra Spagna, Francia e Toscana in febbraio, Giampaolo Cheula ufficialmente team manager: “Sono da sempre legato a questo team – ha detto – e lasciando il ciclismo ad alto livello mi pareva ovvio mettermi a disposizione”..,.

Aries Cycling Team è pronta per la quinta stagione della sua storia. Il team dilettantistico novarese affronterà il 2023 con dodici atleti in rosa e qualche novità ma, soprattutto, rimanendo fedele al progetto che in questi anni ha portato gli atleti a fare esperienza disputando competizioni di alto livello non solo in Italia ma anche in diversi Paesi europei. I ragazzi del presidente Zanetta debutteranno in gara fuori dai confini italiani pedalando sulle strade spagnole della Regione di Murcia dove, dal 3 al 5 febbraio, è in programma la Vuelta Ciclistica Guadalentin. «Per la nostra squadra è un grande onore e una grande opportunità aver ricevuto l’invito a questa corsa. Non solo inizieremo la stagione con una importante esperienza in una competizione all’estero ma i nostri ragazzi incominceranno a prendere il ritmo gara alcune settimane prima della apertura del calendario italiano che per il nostro team sarà la Firenze – Empoli del 25 febbraio» afferma il presidente. I ciclisti diretti da Andrea Blardone, prima della gara toscana affronteranno anche “Les Boucles du Haut-Var” trasferta francese prevista dall’ 11 al 16 febbraio «Queste saranno solo le prime trasferte all’estero della stagione, ne abbiamo in calendario molte altre. Tanti organizzatori ci hanno invitato alle loro manifestazioni e ne siamo orgogliosi, è la conferma che negli anni passati si è lavorato bene e che il nostro progetto viene apprezzato» sottolinea il tecnico che quest’anno sarà affiancato da Silvano Sannazzaro, Andrea Pavani e Federico Baldassarre, new entry nello staff tecnico. A caratterizzare il nuovo anno del team giallo-nero anche l’ingresso nello staff di Giampaolo Cheula che, dopo nove anni da tecnico di formazioni professionistiche, coordinerà le attività di Aries nel ruolo di Team Manager «Sono da sempre molto legato alla squadra del presidente Zanetta e, terminata l’esperienza coi Pro, è stato naturale mettermi a disposizione del team che sono certo quest’anno farà un ulteriore passo avanti nel suo sviluppo. Possiamo contare su una squadra composta da atleti con caratteristiche eterogenee che hanno molta voglia di far bene e, soprattutto, sono stati da subito tutti decisi a sposare la nostra filosofia». Ha sottolineato l’ex Professionista di Crodo. Oltre alle trasferte all’estero a dare un tocco di internazionalità ulteriore ad Aries Cycling Team sarà l’ingresso nel roster di Nikolas Drakos, 20enne greco vice-campione nazionale tra gli U23 che Giampaolo Cheula presenta così: «È un ragazzo promettente, ha corso anche nella SEG Racing e mi è stato segnalato da Ioannis Tamouridis, mio ex compagno di squadra e ora Direttore Sportivo alla Intermarché - Circus – Wanty.  Nikolas inizierà la stagione correndo con la nazionale greca e si unirà al nostro team da marzo». Come già annunciato nelle scorse settimane, nella nuova stagione Aries avrà un nuovo sponsor: l’azienda Cipir Utility dei fratelli Antonio e Fabio Pirazzi che si affiancherà a Cordioli Costruzioni, TMP, Top Utility, Zanetta costruzioni e a Concessionaria Travaglia e ai partner tecnici Biciclette Lepontia, Velo+, Spiuck, Challenge tubolari e Petrucci biancheria.

IL ROSTER DI ARIES CYCLING PER IL 2023 - Pietro Biondani, Simone Carrò, Samuele Carrò, Andrea Cheula, Nikolas Drakos, Fabio Garzi, Filippo Guarnieri, Simone Impellizzeri, Francesco Lonardi, Matteo Pellicari, Giacomo Salvalaggio e Lorenzo Vecchi.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa