logo1

Tirreno Adriatico a Quintana: Ganna fa esperienza, la Androni prende applausi

ganna crono tirrenoFinita la Tirreno Adriatico con il successo di Nairo Quintana davanti a Dennis e Pinot. Ultima crono allo stesso Rohan Dennis. Per Ganna una grandissima scuola e tanta esperienza fatta, applausi alla Androni Sidermec Bottecchia che ha attaccato ogni giorno e si prende la maglia verde con Ballerini.

Si è chiusa con la cronometro di San Benedetto del Tronto la Tirreno Adriatico 2017. Tappa al campione australiano Rohan Dennis (BMC) che ha preceduto Josuan Emden (Lotto NL Jumbo) e Michael Hepburn (Orica Scott). Pippo Ganna, partito tra i primi ha chiuso a 32’’ in 25^posizione. In classifica secondo successo consecutivo per Nairo Quintana (Movistar) che peraltro sarà una delle edette del 100° Giro d’Italia. Secondo è Rohan Dennis e terzo Thibaut Pinot (FDJ). Pensando maggiormente a casa nostra la Tirreno Adriatico di Filippo Ganna è stata soprattutto una grande scuola. Il vignonese della UAE Team Emirates alla prima vera grande corsa della sua carriera (non ce ne vogliano gli organizzatori delle altre sfide alle quali ha partecipato) ha lavorato quando è servito, si è sfilato al termine del lavoro e si è buttato in una bella fuga domenica lungo le strade dei centri colpiti dal terremoto che ha colpito il centro Italia. Insomma una fuga quasi a dire: “Ci sono anche io, fatemi capire che significa essere qui ma ci sono anche io”. Un bagaglio di esperienza importante, un po’ come del resto sarà tutta questa sua prima stagione da professionista su strada. Ora si avvicina il mondiale su pista dove difendere il titolo mondiale conquistato o scorso anno. Prima però con la maglia del team di Beppe Saronni Pippo correrà alcune prove nel nord Europa. Pur avendo perso la maglia bianca di leader dei giovani che sino a oggi era sulle spalle dello scalatore Egan Bernal, finita sulle spalle di Bob Jungels (Quick Step Floors) che si fece conoscere vincendo una edizione del GP Nobili Rubinetterie, meritano applausi i ragazzi della Androni Sidermec Bottecchia. Ovvia la grande motivazione per la compagine di Gianni Savio che in una gara organizzata da RCS Sport, gli stesso organizzatori del Giro d’Italia che la formazione non correrà, ha dato spettacolo attaccando tutti i giorni e portandosi a casa la maglia verde di leader dei traguardi GPM. Impossibile non pensare che la Androni Sidermec Venezuela non sia protagonista anche sabato nella Milano Sanremo.

Foto: Ganna si riscalda prima del via…

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa