logo1

Gran bel piazzamento per Francesca Barale (Team DSM) nella cronosquadre del West Sweden Vargarda, prova del World Tour Femminile con la classica due giorni: prima una cronometro per i team e poi una prova individuale. Sabato la prova a squadra è andata alla Trek Segafredo, prima in 44’56’’ (35, 6 chilometri alla media di 47.537 Km/h). Al secondo posto, con 38” di ritardo ha chiusola SD Worx mentre il Team DSM ha centrato il podio con un ritardo di 49” e con l’ossolana che non ha lesinato il proprio contributo in gara.

Ad una settimana dalla conclusione del Tour de France Filippo Ganna ha corso e vinto a Lugano l’Axion Lugano Summer Ride, circuito ad ingaggio post Grand Boucle; 27 giri di un anello pianeggiante per un totale di 37 km di tracciato. Il vignonese della Ineos Grenadier con uno scatto nel finale ha saputo staccare il resto dei 24 partenti ed ha vinto in solitaria precedendo Simon Clarke (Israel Premier Tech) e Vincenzo Nibali (Astana Qazakstan). Ganna da oggi a sabato sarà in gara (probabilmente in coppia con Scartezzini) alla Sei Giorni delle Rose che si corre al Velodromo Pavesi di Fiorenzuola D’Arda, una delle poche, forse l’unica sei giorni che si disputa in un velodromo all’aperto.

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa