logo1

I risultati del Bergamo Sky Tour

scidifondo riale.jpg

Claisen e Matli chiudono decimo e dodicesimo la prova del Bergamo Sky Tour che assegnava i tricolori giovanili delle varie specialità

 

Si preannunciava come un grande spettacolo è così è stato. Quest’oggi la nevi di Schilpario e più precisamente la Pista degli Abeti ha ospitato la prima tappa del Bergamo Ski Tour, con la prova individuale in tecnica libera che assegnava anche il titolo tricolore giovanile di specialità.

Nella prova junior femminile si impone la veneta del Fiamme Ore Anna Commarella che si è messa alle sue spalle la finanziera trentina Francesca Franchi e la friulana, anche lei del gruppo sportivo Fiamme Gialle, Cristina Pittin. Per quanto riguarda i colori del Comitato FISI Alpi Centrali: Martina Bellini centra la sesta posizione e si mette alle sue spalle la livignasca Consuelo Confortola. Nelle prime quindici entra anche Valentina Cusini. La fondista dello Sporting Livigno chiude in 12esima posizione. Nella prova maschile si impone Lorenzo Romano del Centro Sportivo dell’Esercito. Alle sue spalle il finanziere trentino Simone Daprà e terza piazza per il valdostano Jean Luc Perron. Miglior performance per i ragazzi di coach Renato Pasini, quella di Mattia Armellini. Il sondrino della Polisportiva Le Prese termina con il nono posto. Decimo il formazzino Michael Claisen. Ed ancora nei primi venti entra un altro antigoriano Michele Matli che termina al 18esimo posto.

Passiamo alla categoria aspiranti. Podio quasi tutto valdostano con Noemi Glarey dello sci club Gran Paradiso che si impone sulla compagna di club Emilie Jeantet. Terza la carabiniera veneta Alessia De Zolt Ponte. Peccato per lecchese Laura Colombo della sci club Primaluna che termina quarta a soli 3

secondi dal podio. Nella top ten entra anche Valentina Maj dello sci club Schilpario che raccoglie il nono posto. Ed ancora, nei primi venti troviamo Manila Tribbia dello sci club Valserina che termina al 13esimo posto e Virginia Palazzi dello sci club Clusone che conclude al 15esimo posto. Anche in campo maschile podio quasi interamente ad appannaggio dei friulani. I finanzieri Luca Del Fabbro e Davide Granz salgono rispettivamente sul primo e secondo gradino del podio. Terza piazza per il trentino Stefano Della Giacoma. Quinta piazza per il valtellinese Michele Gasperi ed ancora, il carabieniere Luca Compagnoni raccoglie l’ottavo posto.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa