logo1

Tarvisio: 4 titoli italiani, 4 argenti e 6 bronzi per il GSH Sempione 82 Tigros

gsh sempione tarvisio

8 gli atleti del GSH che hanno preso parte all'8° Campionato Italiano di sci nordico e alpino

Comunicato Stampa GSH Sempione 82 Tigros - Si è concluso  l’ottavo Campionato Italiano di sci nordico e alpino che si sono svolti a Tarvisio e organizzati dallo sci club Due di Tarvisio con la partecipazione solo nello sci nordico di 40 atleti. 
Il GSH Sempione 82Tigros ( Fondazione Luigi Orrigoni, Avis Provinciale, Fondazione Comunitaria del VCO, Fondazione CRT, Fondazione Banca Popolare di Novara, Samlor Ingineering), si è presentato con otto atleti che hanno conquistano 4 titoli Italiani, quattro argenti e  6 bronzi e in questa occasione, grazie al contributo della Fondazione Alessi, ha potuto sfoggiare la nuova divisa.  
Gli sportivi erano accompagnati dai proprio allenatore Gian Mauro Rossi, da Michele Hor, Nadia Falcetti e dal dirigente Ezio Lucio oltre ai molti genitori che seguono sempre la squadra. 
Nella categoria agonisti:
Carlo Pellanda (in odore di nazionale per i prossimi mondiali a marzo) conquista due titoli Italiani nei 1000 metri tecnica classica stabilendo il miglior tempo dei campionati con 4’19’’18; e nei 3000 metri; 
Nicholas Babino chiude  con due terzi posti nei 1000 e 3000 metri tecnica classica; Mohammed Atarchi chiude ai piedi del podio in entrambe le gare.   
Nella categoria Down master:
Alberto Ferraris  si riconferma campione Italiano nei 1000 e 3000 mt.;
Mario Borghini chiude al secondo posto nelle stesse gare. 
Nella categoria  senior:
Matteo Manini conquista un argento nei 1000 mt e un bronzo nei 3000 mt.  
Nella categoria promozionale:
Claudio Gasperi chiude al secondo posto nei 200 sprint;
Samuel Bionda si piazza al terzo posto sempre nei 200 sprint.
Nella staffetta 3X1000 mt  agonisti,  il GSH Sempione 82 conquista il bronzo con  Mahammed Atarchi, Nicholas Babino e Carlo Pellanda e il bronzo anche  per la Staffetta 3X200 Down con Mario Borghini, Matteo Manini e Alberto Ferraris.  
Un ringraziamento agli allenatori e accompagnatori Mauro, Michele, Nadia e Ornella, al dirigente  Lucio Ezio e al Centro fondo di Riale della famiglia Sandretti che è sempre premurosa nei nostri confronti nel prepararci la pista.  
L’appuntamento adesso è il 4 e 5 marzo in occasione del Campionato Regionale a Sestriere e Pragelato, in compagnia dei veterani dello sport che disputeranno i loro campionati Italiani.  
 
 
 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa