logo1

Tra regionali ed italiani tanto sci nordico nel week end

Tanta carne al fuoco per lo sci di fondo: a Chiesa Val Malenco si sono disputati i campionati regionali per Baby e Cuccioli con buone cose da parte dei nostri mini fondisti, disputata anche una prova del circuito Franco Schena, a Schilpario invece i tricolori Under 14…

Campionati regionali pulcini di Fondo a Chiesa Val Malenco, sulla pista San Giuseppe, organizzati dalla Polisportiva Valmalenco. Il Trofeo Eros Vedovati-Circuito Franco Schena è iniziato sabato con la prova di gimkana a tecnica libera. Tra gli Under 8 Superbaby femminile titolo a Giulia Morstabilini dell’Ardesio, da segnalare il quarto posto di Emma De Min del Valle Antigorio, sesta Sveva Arhire ed ottava Aurora Pella entrambe del Valle Anzasca. Nella prova maschile invece ha vinto Jason Reinolder dello Sci Club Alta Valtellina, quarto è Manuel Ghensi del Formazza, più indietro Christian Longo Borghini e Cristian Matli del Valle Antigorio. Under 10 baby femminile con successo per Elisa Bonaccorsi del Gromo, superpodio per Marta Longo Borghini del Valle Antigorio che chiude terza, settima Sofia Pella del Valle Anzasca, quindicesima Greta Matli del Val Formazza, più indietro Francesca Milone ed Ambra Imboden del Valle Antigorio. Nella gara maschile della medesima classe, vinta da Zaccaria Bracchi dello Sporting Club Livigno, c’è il dodicesimo posto per Martino Folchi del Valle Antigorio, il quindicesimo del compagno Matteo Matli ed il sedicesimo di Stefano Vittone del Valle Anzasca, più indietro Pietro De Min e Manuel Galletti dell’Antigorio nonchè Gioele Morandi del Valle Anzasca. Infine Under 12 Cuccioli con vittoria nella gara femminile di Aurora Invernizzi del Nordik Ski, migliore delle nostre è stata Anna Longo Borghini dello Sci Club Valle Antogorio dodicesima mentre è ventesima Fabiola Pizzi del Valle Anzasca. Nella prova maschile vinta da Dario Clementi del’Alta Valtellina è sesto l’antigoriano Pietro Matli, ha chiuso tredicesimo il compagno Ivan Imboden, più indietro l’anzaschino Thomas Carelli. Domenica si è disputata la gara individuale a tecnica classica, tra gli Under 8 femminile successo per Elisa Picceni del Valmalenco, seconda Emma De Min dell’Antigorio, quarta e quinta sono le portacolori dell’Anzasca Aurora Pella e Sveva Arhire. Nella prova maschile ha vinto Mattia Combi del Primaluna, quarto è Manuel Ghensi del Formazza, sesto Nicolò Galloppini dell’Anzasca, ottavo Christian Longo Borghini dell’Antigorio e dodicesimo il compagno Cristian Matli. Elisa Bonaccorsi del Gromo ha vinto la gara femminile Under 12, quarta è Marta Longo Borghini dell’Antigorio, decima Sofia Penna dell’Anzasca e undicesima Greta Matli dello Sci Club Formazza. La prova maschile è andata a Marco Combi del Primaluna, nono è Martino Folchi dell’Antigorio come il compagno Matteo Matli dodicesimo, Stefano Vittuone del Valle Anzasca e ventiduesimo l’antigoriano Manuel Galletti. Tra gli Under 12 nella gara delle ragazze ha vinto Aurora Invernizzi del Nordik Ski, quarta è Anna Longo Borghini dello Sci Club Valle Antigorio e sedicesima l’anzaschina Fabiola Pizzi, infine la prova vinta da Matteo Zanoli dell’Alta Valtellina, quarto è Pietro Matli del Valle Anzasca, dodicesimo Ivan Imboden dell’Antigorio e trentaquattresimo Thomas Carelli dell’Anzasca. In gara anche i più grandi con una Mass Start, da segnalare tra i Giovani/Seniores il secondo posto di Mauro Balmetti ed il diciassettesimo di Alan Amodei, entrambi del Valle Vigezzo. A Schilpario invece si sono tenuti i campionati italiani di Fondo Under 14, che hanno visto il Comitato Alpi Centrali dominate nella classifica per nei medesimi comitati, erano due gli atleti nostrani convocati nella formazione territoriale. Lisa Giannoni e Filippo Piumarta. Nella prima prova, una gimkana a tecnica libera, Giannoni ha chiuso 52esima nella gara vinta da Stella Giacomelli mentre Piumarta ha chiuso 56esimo nella prova vinta dal valdostano Louis Gabriele Leone. Nell’individuale ecco un 23°posto della Giannoni nella gara vinta da Stella Giacomelli mentre Piumarta ha chiuso 78esimo nella ara che ha laureato tricolore Stefano Epis. Infine le staffette con ‘Alpi Centrali E’ composta da Giannoni, Marinoni, Nicoli e Bormiolini che ha chiuso in 19esima piazza e la ‘Alpi Centrali I’ composta da Milesi, Bonaldi, Cusin e Piumarta che ha terminato al 39esimo posto, Ha vinto ‘Alpi Centrali A’ con Santus, Bettini, Epis e Giacomelli.    

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa