logo1

E’ tornata Vale Jet: suo il mondiale di Speed Skiing, terzo in carriera…

Dopo una tre giorni senza rivali nella quale è stata nettamente la più forte Valentina Greggio vince a Vars il campionato del mondo di Speed Skiing, prendendosi il terzo mondiale della carriera. In settimana sempre sulla pista francese via alla Coppa del Mondo…  

Vale Jet è tornata: dopo alcune annate di poche soddisfazioni e tanti interrogativi Valentina Greggio torna sul tetto del mondo nello sci velocità femminile a distanza di quattro anni. La campionessa di Verbania, vincitrice della medaglia d’oro nei Mondiali del 2015 e 2017, si è aggiudicata il terzo titolo iridato della carriera al termine dei due giri di semifinale e al giro di finale sulla pista storica di Vars, in cui ha raggiunto i 201,29 km/h contro i 193,85 km/h della francese Clea Martinez e i 193,26 km/h della svedese Britta Backlund. Una prova di forza schiacciante da parte di Valentina, che ha mostrato sin dai giri di qualifica di avere materiali e voglia superiori rispetto alla concorrenza. C’è un numero su tutti che esprime la sua superiorità: la velocità raggiunta le avrebbe consentito di chiudere al sesto posto la competizione maschile. “Aprire la stagione con un Mondiale e vincerlo è sempre una soddisfazione – ha raccontato al traguardo Greggio -. Non siamo riusciti a prepararci al meglio perchè in Italia c’è poca neve e quindi ci siamo presentati con grandi incognite al via. E’ significativo avere ottenuto questa meadglia, su questa stessa pista tre anni fa cominciarono i miei problemi tecnici, avevo battagliato per arrivare terza, ripartire in questa maniera spero sia di buon auspicio per il resto della Coppa del mondo”.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa