logo1

Il CSI volley della settimana

volley pallaNel torneo open misto VolleyMaNonPosso batte Sporting Coq al quinto set e va in testa, nell’open femminile sono Baveno e Vogogna ad inseguire le Dark Ladies. Parte il minivolley con la tappa di Ornavasso.

La classica girandola settimanale di risultati nei campionati di pallavolo CSI che questa volta parte dal torneo open misto, con le varie formazioni composta da maschi e femminile. Era in programma il grande scontro di testa tra la Sporting Coq e VolleyMaNonPosso che prima della quinta giornata erano alla guida del campionato a braccetto. La partita giocata al Forum di Omegna è stata alquanto lunga e spettacolare con la formazione cusiana che si è trovata avanti 1-0 vincendo il primo set 25-15 e poi sotto sotto 2-1 con gli ossolani che hanno vinto i successivi parziali sul 16-25 e 20-23. Sporting Coq impatta nel quarto set vinto 25-23 ma l’11-15 al tie break regala due punti al VolleyMaNonPosso che ora è in testa con 11 punti, uno in meno di Sporting Coq. Al terzo posto sale TD Volley che già ha battuto 3-0 Junghe Tifal nel match della sesta giornata. Nulla di nuovo nel campionato open femminile: con il match tra CSI Baveno e Dark Ladies Piedimulera vinto dalla squadra ossolana per 3-0 di recente si è conclusa la sesta giornata in calendario che ha visto Vogogna vincere 3-1 su Vega Occhiali Rosaltiora e Auxilium Villa battere Fontaneto. In classifica ci sono sempre a 15 punti le Dark Ladies di Alessandro Lana con CSI Baveno e Vogogna a 12. Nulla di variato nei tornei giovanili con le classifiche che non hanno subito variazioni degne di significato. Va segnalato però l’inizio, domani, 8 dicembre festa dell’Immacolata Concezione l’inizio del circuito provinciale CSI di Minivolley. Si giocherà al palasport di Ornavasso dalle 9.30 alle 16.30 con l’organizzazione congiunta di Omegna Pallavolo e Pallavolo Piedimulera.

Gianluca Trentini

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa