logo1

Il comunicato settimanale di Altiora

altiora 2019 2020 garaCon la Serie C che non è scesa in campo per emergenza meteo l’attività di Altiora si è limitata alle giovanili con il successo della Prima Divisione, la sconfitta della Under 16 con Cuneo, della Under 14 con Pavic Romagnano e della Under 18 a Novara.

SERIE C : EMERGENZA MALTEMPO , RINVIATA ALTIORA-OVADA

L’allerta meteo che ha colpito il Piemonte nella giornata di Sabato ha portato al rinvio della gara prevista al Pala Manzini in serata . L’esondazione di alcuni torrenti e la perturbazione che andava intensificando hanno fatto venire meno le condizioni di sicurezza per chi doveva sobbarcarsi la lunga trasferta da Ovada a Verbania . Turno favorevole ad Altiora grazie ala caduta di Ormezzano a Chieri e di Parella contro Cuneo , ( Chieri-Ormezzano 3-1 , Parella-Cuneo 2-3 ), ora la classifica è davvero corta con sette formazioni racchiuse in tre punti . Altiora con 10 punti è a 3 lunghezze dalle prime due squadre, ma con due partite in meno all’attivo. Nel prossimo turno, Sabato 30, ore 17.00,   la formazione di Casas Brizzi sarà ospite di Chieri , con il concreto obbiettivo di agganciare gli avversari in classifica. Venerdì sera , palestra Ranzoni, la Prima Divisione , affrontava la capolista Novara che vantava fino a quel momento l’invidiabile tabellino di zero set persi nelle partite disputate. Altiora si è aggiudicata l’incontro per 3 a 2 , in una partita combattuta e giocata con determinazione e coraggio. Privo del palleggio titolare Fortina , Marco Matessich si affida a Filippo Morelli , autore di una prova eccellente, capitan Aceti , Hasaj si rivelano insuperabili a muro , Regini sfodera una prestazione maiuscola ,   tutta la squadra è attenta soprattutto in difesa . “Una bella vittoria” dichiara coach Matessich “Le qualità tecniche della squadra non sono una novità, ma ora stiamo trovando anche equilibrio e carattere. Ora al lavoro per limare le imperfezioni “ALTIORA-VOLLEY NOVARA 3-2 (21-21, 21-25,25-21, 23-25, 15-11)

Under 16, un rinvio e una sconfitta “positiva”. La Under 16 di Matessich ricalca le sorti della Prima Squadra e rimanda il match con Ovada di Sabato causa maltempo , tutti dunque a seguire la squadra di Andrea Cova che in casa , Domenica mattina, affrontava la capolista Cuneo . Il pubblico, numeroso come sempre, è rimasto soddisfatto nonostante la sconfitta perché Verbania si è rivelata un osso duro da mordere per i Cuneesi che hanno conquistato i tre punti con fatica . Tutti i set sono stati giocati punto a punto, e alla fine gli ospiti hanno prevalso grazie a una maggiore fisicità e ad una migliore gestione dei turni di servizio. Tutti bravi i ragazzi di Altiora , con una menzione speciale per Luca Affini e Gabriele Cova , subentrati a partita in corso e apparsi in ottima forma . L’allenatore Andrea Cova ha fatto i complimenti a tutta la squadra “ siamo una squadra ancora inesperta a certi livelli, da partite come questa non cerchiamo punti ma esperienza , più ne giochiamo e più i ragazzi acquisiscono consapevolezza dei notevoli potenziali in loro possesso”. Negli scontri con le big del Piemonte Occidentale , Parella, Sant’Anna e Cuneo , Altiora ha dimostrato di poter competere alla pari , e di avere ancora molti margini di crescita.

ALTIORA – BAM MERCATO’ CUNEO 1-3 (23-25, 26-24, 23-25, 23,25 )

Under 14 , niente da fare contro Pavic. Dopo tre belle vittorie arriva una sconfitta per gli atleti guidati da Massimo Trapella. Altiora parte contratta , senza grande convinzione, e perde il primo set a 12. Poteva essere una débâcle , ma Trapella è bravo a rimettere in carreggiata i suoi ragazzi e dar loro gli stimoli giusti, così , con il carattere , gli altri due set , pur persi, dimostrano che Altiora c’è e può dire la sua. Ora al lavoro per preparare al meglio la sfida con la capolista San Rocco.

ALTIORA- POOL PAVIC 0-3 (12-25, 21-25,21-25)

La squadra under 18 affrontava la capolista Novara ancora a punteggio pieno, la compagine verbanese non sovverte il pronostico e incassa un pesante 3 a 0 . Primo set con Borgotti titolare come opposto nel solito sestetto , sembra che Altiora possa combattere efficacemente contro lo strapotere novarese , ma è un’illusione che dura solo fino a metà set. Da lì in poi manca il gioco corale, i ragazzi ci mettono carattere ma senza l’unità di squadra che avevano dimostrato finora. Il risultato è un 3 a 0 senza alibi , anche se timidi segnali nel terzo set chiuso a 20 si sono visti.

Fielmann VOLLEY NOVARA –ALTIORA 3-0 ( 25-14,25,14 ,25-20)

A Varallo Sesia prende il via il campionato Under 13 con 3 squadre Altiora in campo, Altiora 1 vince la partita , con Valsesia, e i due derbi con le squadre 2 e 3 , Altiora 2 e Altiora 3 perdono tutte e tre le gare. L’allenatore Miani , coadiuvato da Grandolini ,   si ritiene comunque soddisfatto , nonostante le numerose assenze l’atteggiamento delle squadre è stato positivo e la strada intrapresa è quella giusta.

“Siamo solo all’inizio “ dichiara Miani “ Ma ho già visto molte cose positive. Ora i ragazzi devono capire che nella pallavolo si vince sempre come squadra e che bisogna entrare in campo concentrati e con la voglia di divertirsi “

ALTIORA 3-PAVIC BIANCA 1-2 , ALTIORA 2 –PAVIC BLU 0-3 , VALSESIA – ALTIORA 1 0-3, ALTIORA 1 – ALTIORA 2 3-0 , PAVIC BLU –ALTIORA 3 3-0 , VALSESIA – ALTIORA 2 3-0 , ALTIORA 1 – ALTIORA 3 2-1

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa