logo1

Prende forma la nuova Igor di Lavarini

Il mercato del volley si muove anche in questi difficili momenti a causa de coronavirus, la Igor Gorgonzola Novara di Lavarini prende forma, arrivano l’opposta Smarzak, le schiacciatrici Herbots e Caterina Bosetti, i centri Washington e Bonifacio…

A campionato fermo, in piena emergenza pandemica, il mercato del volley avanza ed i club, ancora prima di capire come finirà la stagione, già guardano alla prossima. Decisamente avanti la Igor Gorgonzola Novara; preambolo, prima che si scatenasse ciò che si è scatenato, era ovvia una certa delusione in casa Igor, che peraltro era ancora in corsa per la Champions League. Pareva però che si continuasse con Massimo Barbolini che invece ha scelto Scandicci e che lascia Novara, secondo noi, tra gli applausi. Il futuro è Stefano Lavarini (secondo gli insider ha già firmato un biennale) e siamo contenti che il tecnico cusiano si prenda questa bella opportunità. Squadra, ovviamente ribaltata: via Brakocevic, Vasileva, Courtney e  Veljkovic, restano la regista Micha Hancock, la centrale Cristina Chirichella e il libero Stefania Sansonna. Tanti gli arrivi dati per fatti: l’opposta polacca Malwina Smarzak da Bergamo, colpacci per le due bande con il ritorno di Caterina Bosetti da Caselmaggiore e della belga Britt Herbots, già a Busto con Lavarini ‘appetita’ da vari club. Si parla di una trattativa con la brasiliana di Perugia Rosamaria Montibetter. Da Busto arriverebbero anche due centrali, la rientrante Sara Bonifacio ed un altro pezzo pregiato come Haleigh Washington. Insomma, colpi interessanti per una formazione che, se così fosse, sarebbe davvero competitiva.  

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa