logo1

Alberto Franzini: “Sono molto deluso”

alberto franziniDuro giudizio del tecnico di Altea Altiora dopo la seconda sconfitta consecutiva rimediata a Santhiù: “Con una ricezione così non ce la giochiamo con nessuno, basta chiacchiere ci serve umiltà e soprattutto tanta testa bassa a partire dalla prossima”.

Parla coach Alberto Franzini dopo la brutta sconfitta di Altea Altiora a Santhià: “Abbiamo perso male contro una formazione che sicuramente era più forte di noi e se vogliamo anche in un periodo di forma migliore spiega – peraltro noi ci siamo trovati anche in allarme formazione essendoci venuto indisponibile Simone Frattini proprio a poche ore dalla partita, è però tornato in campo Borghini nel ruolo di origine e devo dire che ha fatto anche bene risultando il migliore dei nostri, purtroppo però stiamo pagando una fase di ricezione decisamente disastrosa e se ci presentiamo con questo fondamentale così basso non ce la possiamo giocare alla pari contro niente e nessuno. Non ci giro intorno per nulla, sono molto molto deluso, ci vuole più umiltà in campo e soprattutto tanta testa bassa, adesso basta chiacchiere perché due partite come le ultime due spaventano”. Obiettivo quinto posto da rivedere? “Diciamo che è dura, siamo in periodo di scontri diretti e non siamo in forma. Tutto dipende dalla prossima in casa contro Chieri – chiosa – che sarebbe bene fare nostra”.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa