logo1

Lavarini e la sua famiglia: parole bellissime…

Bellissime parole di Stefano Lavarini sulla sua carriera di allenatore, diventata una professione dopo una lunga gavetta: “Così posso esprimere il passato della mia famiglia, nella quale tutti per ottenere qualche cosa si sono dovuti fare ‘il mazzo’.

Stefano Lavarini è il tecnico della Igor Gorgonzola Novara, un tecnico che, secondo noi merita di stare tra i top del volley attuale in Italia e non solo. Il secondo posto (ma diremmo il primo tra i mortali, visto che Conegliano è una macchina perfetta ad adesso ingiocabile) in campionato con una squadra nuova arriva dopo la bella stagione scorsa a Busto, dopo i successi brasiliani al Minas e dopo i primi successi a Bergamo, senza dimenticare le buone cose fatte da Ct della Corea. Non solo, vista la lunga gavetta del cusiano iniziata da assistente di Luciano Pedullà a Omegna e successivamente a Trecate, Spezia e Chieri con ruoli da coach dei gruppi giovanili ma anche da vice allenatore, per esempio, di Giovanni Guidetti a Chieri. Il Club Italia e la guida di formazioni nazionali giovanili lo catapultano a Bergamo dapprima come allenatore delle giovani e poi prima come responsabile delle giovanili, poi come vice di Davide Mazzanti, li finisce la gavetta e il volley diventa una professione. Di questo Lavarini dice: “Per me è gratificante averne fatta una professione nella quale posso esprimere il passato della mia famiglia, dove tutti hanno dovuto farsi il ‘mazzo’ per ottenere qualcosa”. Parole che dicono molto sullo Stefano uomo…

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa