logo1

Altiora sorride, le altre scivolano…

Ripartita la Serie C, Altiora rivince il derby con Arona, serata negativa in Serie C con Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta a sorpresa a Trecate dopo un match piuttosto bruttino, Omegna non può nulla contro Issa, perdono al quinto Pavic e Romagnano che butta via un vantaggio sull’11-3 perdendo 16-14.

Ripreso il volley regionale, si è giocata oggi la giornata prevista dal calendario, coi recuperi previsti tra il 24 aprile ed il 1 maggio. Venendo ai risultati nel campionato maschile di Serie C ecco il derby di ritorno tra Motty Altiora e Laica Arona, che ha sorriso alla formazione di Montserrat Casas Brizzi. Al PalaManzini finale sul 3-1 e parziali dei set sul 25-20, 25-16, 23-25, 25-22. Nel torneo femminile trasferta con sconfitta inattesa per Vega Occhiali Rosaltiora al PalaAgil contro una Igor Volley Trecate alquanto differente rispetto all’andata; la formazione di Andrea Cova ha perso 3-1 con parziali 25-20, 25-22, 12-25, 25-21 senza mettere in mostra il bel gioco delle uscite precedenti. Pallavolo Paffoni Omegna era in trasferta contro la proibitiva Pizza Club Issa, ha vinto la formazione di Novara, con un 3-0 abbastanza netto, parziali 25-12, 25-20, 25-6. Nel girone A2 dopo tante settimane torna in campo Pavic Romagnano che ha accolto in casa Synthesia Collegno, è finita 3-2 per le torinesi, con i set chiusi 23-25, 25-17, 15-25, 26-24, 11-15 a sfavore della formazione di Matteo Azzini. Infine San Maurizio, che ha giocato in casa contro la quotata Bon Prix Team Volley Lessona, è finita 3-2 per le biellesi con parziali 1925, 25-20, 25-23, 23-25, 14-16. La formazione di pesce butta letteralmente via il match perdendo un tie break che la vedeva in vantaggio 11-3.

 

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Sport

Domenica, 09 Maggio 2021
Paffoni, 6 forte!
Domenica, 09 Maggio 2021
Buon punto per il Gozzano

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa