logo1

Maurizio Bonfantini saluta la stagione di Altiora…

Il saluto del presidente di Altiora Maurizio Bonfantini al termine della stagione: “Stiamo già lavorando con impegno e dedizione per costruire per Altiora un futuro ricco di soddisfazioni. I progetti sono tanti”.

Il presidente di Altiora, Maurizio Bonfantini, ha voluto porre un saluto alla fine della stagione; eccolo di seguito. “Dopo l’annata 2020/2021 funestata dalla pandemia, tutti ci aspettavamo un ritorno alla normalità, invece anche la stagione appena conclusa si è rivelata difficile e ardua da condurre e portare a termine.  L’emergenza Covid ci ha costretti in alcuni periodi a navigare a vista, sconvolgendo le programmazioni che avevamo impostato, con continui cambi di regolamenti, norme e leggi che hanno messo a dura prova tutte le società sportive. Per fortuna verso fine anno si è tornati ad una situazione normale; il ritorno del pubblico in palestra senza limitazioni è stato un bel segnale per tutti.  La prima squadra ha raggiunto una salvezza meritata, evitando la fase play out; non nascondo che gli obbiettivi di inizio stagione fossero più alti, ma alcune circostanze sfavorevoli ci hanno costretto a rivedere le nostre aspettative e la squadra ha saputo mantenere la testa lucida nei momenti cruciali. Voglio ringraziare il tecnico Andrea Cova per il lavoro svolto tra mille difficoltà, e augurargli un futuro pallavolistico ricco di soddisfazioni. Le squadre giovanili si sono ben comportate  e un ringraziamento va anche ai tecnici Marco Matessich, Massimo Trapella e Marco Miani .  Positivo il progetto con Rosaltiora per il Volley S3, e in generale ho apprezzato molto la collaborazione con il presidente Carlo Zanoli e il suo staff , sempre pronti a condividere idee e progetti. La mia riconoscenza va a Monica Morando che mi ha preceduto alla presidenza di Altiora e a tutto il Consiglio Direttivo, un ringraziamento agli  sponsor, che hanno continuato a credere in noi, e all’Amministrazione Comunale di Verbania sempre pronta ad un dialogo costruttivo.  Infine un caloroso grazie a tutti coloro che ci aiutano quotidianamente nel nostro impegno sportivo, refertisti, genitori, collaboratori e sostenitori. Malgrado la stagione sia appena conclusa non possiamo e non vogliamo dormire sugli allori, e stiamo già lavorando con impegno e dedizione per costruire per Altiora un futuro ricco di soddisfazioni. I progetti sono tanti, alcuni molto impegnativi, ed abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti”.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa