logo1

Resoconto 2Mila8 Volley

bistrot 2017 2018Il comunicato del 2Mila8 Domodossola sulla vittoria del Bistrot sabato in casa contro Alba. Un inizio stentato dopo lo stop nel primo set e una successiva corsa vittoriosa grazie anche al subentrato giovane regista Riccardo Boschi.

Torna alla vittoria il Bistrot2mila8volley che sabato scorso 18/11 è riuscito ad avere la meglio della Pallavolo Alba con il punteggio di 3 a 1. Dopo più di un mese di distanza, i ragazzi di De Vito tornano finalmente tra le mura amiche del Palaspezia: un calendario decisamente strano infatti aveva previsto la prima partita di campionato in casa lo scorso 14 ottobre, poi due trasferte alternate ad altrettanti turni di riposo (2 infatti i turni di riposo previsti per tutte le squadre sia nel girone di andata sia nel girone di ritorno). Certamente questo intervallarsi tra partite e turni di riposo, non ha agevolato i domesi nel trovare un ritmo partita all’altezza del campionato. Inoltre, già da diverse settimane, Domodossola sta facendo a meno di alcune sue pedine fondamentali a causa di una serie di infortuni che hanno di fatto fermato forzatamente prima il centrale Bracchi, poi il regista Marmo, che per altro saranno assenti purtroppo per ancora diverse settimane. Anche lo schiacciatore Baccaglio, per una serie di infortuni risalenti all’anno scorso non è ancora al 100%. Nonostante questa serie di sfortunati episodi, il Bistrot2mila8volley sabato pur rischiando molto e non riuscendo ancora ad esprimersi al meglio ha vinto da 3 punti ed è potuto quindi tornare a gioire dopo due matches persi con molti rimpianti. Nel primo set De Vito decide di schierare come la settimana precedente a Biella Piroia nell’inedito ruolo di regista. De Vito e Galeazzi sono gli schiacciatori, Pedaci opposto, centrali Conti e Brusa Restelletti, libero Turci. Nel primo set Domodossola però parte con il freno a mano tirato. La squadra appare nervosa e troppo contratta e non riesce a trovare il giusto equilibrio in nessun fondamentale, commettendo una serie infinita di errori. L’Alba non può che approfittarne e chiude 20 a 25. Nel secondo set De Vito inserisce il giovanissimo Boschi per Piroia. Il giovane regista domese prende bene in mano la squadra. Il resto dei compagni finalmente si toglie di dosso quella tensione eccessiva e Domodossola vince soffrendo 25 a 23. Tutto molto più semplice nel terzo set dove i domesi vincono 25 a 18 e nel quale coach De Vito riesce a dare spazio al giovane libero Pellanda e a fare esordire lo schiacciatore Pennati (’98). Nell’ultimo set Domodossola parte ancora bene; poi qualche brivido sul finale a causa di un passaggio a vuoto che sarebbe potuto costare molto caro. Nonostante questo i bianco-blu vincono 25 a 22. Domenica prossima 26/11 il Bistrot sarà ospite del San Paolo Torino, compagine che lo scorso anno era arrivata seconda in campionato e che quest’anno precede gli ossolani di un punto in classifica.

Comunicato stampa

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa