logo1

Mondo del volley in lutto per scomparsa, all’età di 71 anni, di Giovanni Mainardi. Figura molto popolare in tutto l’ambiente è stato in passato giocatore e tecnico ma soprattutto consigliere del Comitato Provinciale Novara Vco prima e del Comitato Territoriale Ticino Sesia Tanaro della Federvolley. La notizia ha provocato il cordoglio di tutti coloro che lo hanno conosciuto in tante e tante stagioni sottorete.

Due match maschili nella domenica del volley regionale. In Serie C al Palasport Le Cupole di Torino Pallavolo Altiora di Andrea Cova ha vinto contro Cus Torino, parziali 23-25, 15-25, 21-25, finale 0-3, di conseguenza i verbanesi mantengono la categoria senza passare per i play out. Al PalaRaccagni in D maschile Studio Immobiliare Vco Domodossola ha vinto la prima gara dei play off contro Alessandriam Volley, gara terminata 3-0 con i set refertati sul 25-19, 28-26, 25-10.

Che sabato nel volley: In C maschile Arona batte la capolista, in C femminile Vega Occhiali batte Collegno ed è ai play off come miglior seconda di tutti i gironi, colpaccio Pavic a Omegna: la squadra di Azzini è salva, verdeviola ai play out, in D maschile 81Service si salva, Lagomago ai play out, stasera Altiora e Domo maschili…

E’ ufficiale; dopo alcune stagioni Luciano Pedullà torna ad allenare in A1, il maestro novarese, fautore degli scudetti giovanili dell’Omegna di fine anni 90 e plasmatore di quel gruppo che ha regalato al volley italiano nomi leggendari (Lo Bianco, Cardullo su tutte) ha firmato un accordo con Bosca San Bernardo Cuneo. Pedullà, una vita nel volley, prende il posto di Andrea Pistola.Intanto Massimo Bellano è confermato al Bisonte Firenze mentre Alessandro Beltrami dopo il successo in Coppa Italia resta alla Millennium Brescia.

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa